Meteo Giornale » Italia

METEO 21-27 Febbraio: MALTEMPO invernale con FREDDO. Da domenica arrivo del GELO - in aggiornamento

Prossimi giorni METEO DAL 21 AL 27 FEBBRAIO 2018, ANALISI E PREVISIONE

Previsioni meteo Italia giovedì 22 febbraio

previsioni meteo italia

METEO DAL 21 AL 27 FEBBRAIO 2018, ANALISI E PREVISIONE
L'evoluzione meteo sull'Italia rimane condizionata da una profonda circolazione depressionaria in accentuazione sulle regioni centro-meridionali del Paese. Le temperature sono attese in ulteriore calo per vari impulsi d'aria fredda dal Nord Europa che andranno ad alimentare il vortice depressionario.

Il clima si manterrà quindi pienamente invernale, con meteo instabile e a tratti perturbato per il prosieguo della settimana. Le nevicate scenderanno localmente fino a quote molto basse, in attesa di una più possente ondata di gelo che colpirà con forza l'Europa e si approssimerà all'Italia già nel corso del weekend.

Il Centro-Sud d'Italia sarà maggiormente coinvolto in questa fase dal maltempo, con nevicate copiose sui rilievi. Più ai margini rimarrà il Nord, a parte le regioni di Nord-Est dove si avranno precipitazioni nevose a quote prossime alla pianura. Riguardo all'evoluzione meteo dal weekend, abbiamo detto di un probabile ulteriore tracollo termico per l'approssimarsi d'aria gelida siberiana.

L'ondata di gelo coinvolgerà probabilmente gran parte del Continente, mentre al momento non è ancora definibile quanto potrà essere colpita l'Italia tra il weekend e l'inizio della nuova settimana. Probabilmente la colata siberiana potrebbe investire più direttamente il Centro-Nord Italia, con temperature rigide, anche fino a 10 gradi sotto le medie, e neve in pianura.

METEO MERCOLEDI' 21 FEBBRAIO, FREDDO E INSTABILE AL CENTRO-SUD
Le precipitazioni si concentreranno su gran parte delle regioni centro-meridionali, specie regioni adriatiche e Sud per il vortice ciclonico sempre molto attivo, posizionato sul Mar Tirreno e alimentato dagli apporti d'aria fredda artica. Le nevicate cadranno sulle colline in Appennino, anche a bassa quota sui settori settentrionali della dorsale.

Il tempo sarà invece più asciutto al Nord, ad eccezione dell'Emilia Romagna dove avremo precipitazioni più consistenti nel corso del giorno specie a ridosso della catena appenninica, con neve a bassissima quota sulla fascia pedecollinare. Qualche fiocco di neve è atteso anche sul Basso Piemonte, nel cuneese.

METEO TRA GIOVEDI' 22 E VENERDI' 23, MALTEMPO PIU' MARCATO
Si andrà ulteriormente ad approfondire il vortice ciclonico in localizzazione sulle regioni centrali, con anche un rinforzo dei venti in rotazione antioraria attorno al minimo di bassa pressione. Avremo quindi condizioni meteo più perturbate, con frequenti precipitazioni che risulteranno anche intense prima sulle aree tirreniche, poi in Sicilia e sui sei settori ionici.

Le precipitazioni risaliranno anche in parte verso il Nord Italia, dove per le basse temperature i fenomeni potranno risultare a carattere nevoso fino a bassa quota, ma occasionalmente anche in pianura specie tra Triveneto, Emilia e Bassa Lombardia, oltre al cuneese. La neve interesserà le aree collinari della dorsale appenninica centro-settentrionale, mentre la quota neve sarà più alta al Sud.

METEO INVERNALE, TEMPERATURE IN ULTERIORE CALO
Le condizioni di maltempo e l'accentuazione del flusso d'aria fredda dal Nord Europa favoriranno ancora una diminuzione delle temperature, più avvertita al Nord e sul medio versante adriatico. La previsione meteo nel dettaglio potrà comunque subire ulteriori aggiustamenti, derivanti da variazioni della posizione del minimo depressionario sui mari italiani.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Weekend ancora con meteo da pieno inverno e instabile al Centro-Sud, dove le nevicate gradualmente scenderanno a quote ancor più basse, fin verso le pianure sul medio versante adriatico. Si avranno infatti i primi effetti di una grande irruzione gelida dalla Russia verso l'Europa Centro-Orientale.

Si tratta d'aria di lontana origine siberiana, che affluirà verso le nazioni centro-occidentali del Continente in moto retrogrado, ovvero da est verso ovest. Questo fiume d'aria gelida potrebbe approssimarsi verso l'Italia, anche se la traiettoria resta ancora al momento molto incerta. Potrebbe trattarsi di una delle più forti ondate gelide degli ultimi anni.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

  • mappa notte Notte
  • mappa mattino Mattino
  • mappa pomeriggio Pomeriggio
  • mappa sera Sera
Previsioni meteo città: giovedì 22 febbraio
Città  Mattino Pomeriggio Sera TEMPERATURE
T. Min T. Max Anomalia Min Anomalia Max
Torino + 1.9 °C + 6.1 °C + 1.0 °C - 3.1 °C
Aosta - 3.7 °C + 3.9 °C - 2.8 °C - 6.0 °C
Genova + 4.2 °C + 6.3 °C - 2.3 °C - 6.5 °C
Milano + 3.3 °C + 5.9 °C + 1.4 °C - 4.4 °C
Bolzano + 1.1 °C + 4.8 °C + 1.1 °C - 6.1 °C
Trento + 3.2 °C + 4.9 °C + 2.0 °C - 4.9 °C
Venezia + 3.0 °C + 5.4 °C - 0.7 °C - 4.4 °C
Trieste + 1.8 °C + 4.0 °C - 2.4 °C - 6.1 °C
Bologna + 2.1 °C + 4.3 °C + 0.4 °C - 5.6 °C
Ancona + 6.5 °C + 11.0 °C + 2.0 °C + 0.8 °C
Firenze + 3.8 °C + 7.1 °C + 0.0 °C - 5.3 °C
Perugia + 0.3 °C + 7.3 °C - 2.7 °C - 2.4 °C
Roma + 5.4 °C + 11.9 °C + 0.0 °C - 1.5 °C
Napoli + 8.1 °C + 12.7 °C + 1.1 °C - 1.2 °C
L'Aquila - 1.6 °C + 3.9 °C - 1.9 °C - 5.1 °C
Campobasso + 0.9 °C + 6.9 °C - 1.4 °C - 1.6 °C
Bari + 6.8 °C + 13.9 °C + 0.7 °C + 0.3 °C
Potenza + 2.0 °C + 6.8 °C + 0.4 °C - 1.0 °C
Catanzaro + 5.1 °C + 10.2 °C - 1.1 °C - 2.5 °C
Palermo + 9.4 °C + 15.0 °C + 0.2 °C - 0.9 °C
Cagliari + 6.9 °C + 13.6 °C - 0.5 °C - 1.3 °C