Meteo Giornale » Italia

METEO 18-24 Ottobre, forte ALTA PRESSIONE, ma tornano le PIOGGE

Prossimi giorni *METEO DAL 18 AL 24 OTTOBRE 2017, ANALISI E PREVISIONE* Anticiclone ancora presente sull'Italia e su gran parte dell'Europa Centro-Orientale, ma da ovest si iniziano a scorgere delle importanti novità con perturbazioni atlantiche che provano a scardinare il muro anticiclonico per approssimarsi al nostro Paese. Il bel tempo non varierà ancora per tutta la parte centrale della settimana, con persistenza di clima molto mite per il periodo.

Previsioni meteo Italia mercoledì 18 ottobre

previsioni meteo italia

METEO DAL 18 AL 24 OTTOBRE 2017, ANALISI E PREVISIONE
Anticiclone ancora presente sull'Italia e su gran parte dell'Europa Centro-Orientale, ma da ovest si iniziano a scorgere delle importanti novità con perturbazioni atlantiche che provano a scardinare il muro anticiclonico per approssimarsi al nostro Paese.

Il bel tempo non varierà ancora per tutta la parte centrale della settimana, con persistenza di clima molto mite per il periodo.

Il meteo stabile è sinonimo anche di nebbie su pianure e valli, specie al Nord con un ulteriore peggioramento della qualità dell'aria, già pessima, sulle grandi città. Andiamo però verso quel tanto auspicato cambiamento verso scenari più consoni all'autunno.

Giovedì la parte avanzata di una perturbazione inizierà a portare nubi, con tendenza a qualche piovasco serale in Sardegna.

Saranno i segnali evidenti di cedimento del super anticiclone, ma questo primo fronte faticherà a sfondare e porterà infatti precipitazioni limitate alle due Isole Maggiori, forse parte del Nord-Ovest. Una seconda perturbazione potrebbe seguire nel weekend. Le proiezioni prospettano il ritorno delle piogge più organizzate, ma è ancora prematuro parlarne e attendiamo conferme sull'evoluzione.

METEO MERCOLEDI', BEL TEMPO PERSISTENTE
Italia ben protetta dal vasto anticiclone che occuperà a gran parte dell'Europa Centro-Orientale.
Avremo pertanto bel tempo diffuso con cieli sgombri da nubi, a parte la formazione di foschie e locali nebbie, specie in Pianura Padana e localmente sulle valli interne nelle ore notturne e al primo mattino. Saliranno ulteriormente i livelli di smog, a causa dell'aria stagnante.

Le temperature continueranno a mantenersi molto miti e ben più elevate della norma nei valori massimi, laddove il sole sarà dominatore incontrastato.

Qualche annuvolamento, in giornata, si farà strada verso Liguria e Sardegna, dovuto ad infiltrazioni d'aria umida sospinte da un ammasso perturbato presente sulla Penisola Iberica.

METEO PEGGIORA, PIOGGE IN VISTA DA VENERDI'
Massimi anticiclonici in trasferimento verso est, con la riapertura delle porta delle perturbazioni atlantiche, rimasta blindata nelle ultime settimane. Un primo assalto perturbato farà comunque fatica a raggiungere le nubi, con progressivo aumento delle nubi giovedì sulle regioni di ponente e qualche debole precipitazione dalla sera in Sardegna.

Piogge venerdì più intense in Sardegna, si estenderanno anche alla Sicilia. Qualche fenomeno potrà toccare anche Nord-Ovest e Toscana Il resto della Penisola vedrà solo variabilità, in quanto il peggioramento non dovrebbe risultare troppo incisivo. La perturbazione faticherà a sfondare, indebolita dall'anticiclone ad est. Le temperature saranno ancora miti, pur calando lievemente.

RITORNO PIOGGE, SARA' LA SVOLTA VERSO IL VERO AUTUNNO?
Nel weekend potrebbe giungere una perturbazione più organizzata e con precipitazioni più diffuse.

Il cedimento dell'anticiclone rappresenta di per sé una novità importante, così come le piogge che saranno in sostanza le prime di questo ottobre dopo il lunghissimo periodo anticiclonico che ha favorito caldo, siccità ed inquinamento.

Inizierà quindi una fase meteo di maggiore dinamicità. Non è detto però che si vada verso una svolta incisiva, in quanto la strada verso un tipo di tempo autunnale piovoso appare ancora in salita con l'anticiclone che potrebbe ancora mettersi di traverso fin dall'inizio della prossima settimana, così da impedire nuovi ingressi perturbati.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Le perturbazioni atlantiche dovrebbero transitare a più riprese alle medie latitudini europee, coinvolgendo anche parte dell'Italia dove si potrebbero comunque alternare a delle pause anticicloniche.

Questo è il trend per la terza decade del mese, ma nel dettaglio vi è ancora incertezza su quanto l'anticiclone sarà ingombrante, così da limitare l'azione delle perturbazioni da ovest.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

  • mappa notte Notte
  • mappa mattino Mattino
  • mappa pomeriggio Pomeriggio
  • mappa sera Sera
Previsioni meteo città: mercoledì 18 ottobre
Città  Mattino Pomeriggio Sera TEMPERATURE
T. Min T. Max Anomalia Min Anomalia Max
Torino + 12.4 °C + 21.5 °C + 3.8 °C + 4.5 °C
Aosta + 10.6 °C + 22.0 °C + 4.7 °C + 5.6 °C
Genova + 14.5 °C + 19.9 °C + 0.8 °C - 0.3 °C
Milano + 12.7 °C + 21.9 °C + 1.5 °C + 3.9 °C
Bolzano + 7.9 °C + 22.4 °C + 1.3 °C + 4.2 °C
Trento + 8.6 °C + 22.2 °C + 0.6 °C + 5.6 °C
Venezia + 13.7 °C + 20.7 °C + 2.2 °C + 2.4 °C
Trieste + 14.3 °C + 21.0 °C + 2.1 °C + 2.7 °C
Bologna + 10.7 °C + 23.2 °C + 0.7 °C + 4.5 °C
Ancona + 13.9 °C + 22.1 °C + 0.6 °C + 3.0 °C
Firenze + 12.2 °C + 23.9 °C + 1.7 °C + 3.4 °C
Perugia + 8.2 °C + 21.0 °C - 2.7 °C + 2.8 °C
Roma + 14.8 °C + 23.1 °C + 2.2 °C + 1.9 °C
Napoli + 16.6 °C + 23.3 °C + 2.3 °C + 1.1 °C
L'Aquila + 7.1 °C + 21.6 °C - 0.5 °C + 3.8 °C
Campobasso + 10.1 °C + 22.2 °C + 0.1 °C + 5.3 °C
Bari + 17.6 °C + 23.2 °C + 4.5 °C + 2.1 °C
Potenza + 9.6 °C + 20.9 °C + 0.6 °C + 4.6 °C
Catanzaro + 13.1 °C + 22.9 °C - 1.1 °C + 1.6 °C
Palermo + 18.0 °C + 23.3 °C + 1.5 °C - 0.5 °C
Cagliari + 15.7 °C + 24.8 °C + 0.7 °C + 1.5 °C