Meteo Giornale » Archivio » Curiosità »

ONDA di quasi 20 metri travolge campione di surf. Il video è impressionante

Un'onda alta più di 18 metri ha travolto il surfista brasiliano Felipe "Gordo" Cesarano a Nazaré, in Portogallo, durante l'evento "Gigantes de Nazaré" che si è tenuto nei giorni scorsi in quella che è una località presa d'assalto per il surf estremo.

Le immagini appaiono impressionanti, ma l'atleta professionista fortunatamente è riaffiorato in superficie ed è stato soccorso dal suo compagno di squadra Pedro Scooby Viana, senza che vi siano state quindi particolari conseguenze.

TERREMOTI in Italia, nel 2019 una scossa ogni mezz'ora. Numeri clamorosi

immagine 1 articolo onda quasi 20 metri travolge campione di surf video impressionante

Questo è un luogo davvero mitico per i surfisti più estremi: si tratta di Nazarè, nell'Estremadura portoghese e qui le mareggiate invernali producono onde gigantesche, che arrivano ad essere alte ben oltre un palazzo di 10 metri. Si tratta di autentici mostri colossali, difficili anche solo da immaginare.

ANTARTIDE: Ghiacciaio Thwaites si sta sciogliendo, è una BOMBA ad OROLOGERIA

I migliori surfisti del mondo si cimentano costantemente in questa località, dove le onde estreme sono esaltate a causa della particolare conformazione del fondale, caratterizzato da una profonda depressione di 5 km che crea un vero e proprio canyon abissale nel quale si incuneano le correnti oceaniche.

Pubblicato da Mauro Meloni - Chi Siamo

Inizio Pagina