Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo weekend, ENNESIMO CICLONE. Ma occhio alle successive GROSSE NOVITA'

immagine 1 articolo meteo weekend ciclone ma occhio alle successive novita

Stiamo ora finalmente vivendo un pizzico di tregua sul fronte meteo, dopo il maltempo che tanto ha martoriato l'Italia quasi senza soluzione di continutà. Il trend però non è assolutamente variato e quello in atto è solo un intervallo che precede l'ingresso di una nuova perturbazione.

Tra l'altro il tempo, anche in questa momentanea pausa, non può assolutamente essere splendido, in quanto l'anticiclone resta assolutamente defilato, ben distante in aperto Oceano Atlantico. Non mancano infatti ancora piogge su alcune regioni, ma fortunatamente meno violente e diffuse.

Weekend, dal meteo estremo non se ne esce

Siccome mezza Italia resta alle prese con delle criticità per le eccessive precipitazioni degli ultimi tempi, già questa è una buona notizia. Non possiamo però illuderci, in quanto incombe una nuova perturbazione che da giovedì determinerà una ripresa delle piogge al Nord e su parte delle regioni tirreniche.

Si guarda però con maggiore attenzione a quello che potrebbe avvenire in seguito. Una nuova possibile recrudescenza del maltempo è attesa per gli ultimi giorni della settimana, a seguito di un vortice in avanzamento da ovest e che andrebbe ad approfondirsi sul Mediterraneo una volta in prossimità dell'Italia.

STOP piogge e neve? Ultime dai Centri Meteo

Chiaramente l'evoluzione è da confermare, ma il rischio è quello che il vortice possa insistere per qualche giorno sull'Italia, rallentato nella sua avanzata verso est da un anticiclone proteso verso i Balcani. Il rischio è di tornare a scenari già visti troppo spesso in questo novembre.

Possiamo infatti asserire che l'ondata di maltempo potrebbe essere rilevante, laddove andrà a colpire potrebbe portare precipitazioni localmente violente. In particolare, il rischio di piogge abbondanti o nubifragi potrebbe ripresentarsi per le regioni di ponente, ma poi anche per il Sud e la Sicilia.

A seguito di questo vortice, sembra confermarsi uno spiraglio favorevole al possibile ritorno del bel tempo o quanto meno di una tregua. Il flusso perturbato atlantico punterebbe infatti le medie-alte latitudini d'Europa, mentre un promontorio di alta pressione andrebbe ad espandersi sul Mediterraneo.

Il Nord Italia resterebbe esposto ai flussi atlantici, ma con perturbazioni in rapido movimento. Il Centro-Sud godrebbe invece di tempo asciutto e più mite. Di conseguenza ci sarebbe una fase meteo ben più tranquilla di quella attuale. Forse si intravede l'uscita dal tunnel del maltempo persistente di questo novembre.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina