Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo per martedì 3 Dicembre. VENTI FREDDI dalla Russia, residua instabilità

immagine 1 articolo meteo martedi 3 dicembre venti freddi dalla russia

Un sistema perturbato, lo stesso responsabile del maltempo di domenica al Nord, si è portato verso le regioni centrali. Il vortice di bassa pressione, collegato a questo impulso frontale, è destinato tuttavia ad arenarsi almeno temporaneamente tra verso il Marocco.

Si andranno così a smorzare gli effetti della perturbazione, con un progressivo miglioramento dovuto all'aumento della pressione sull'Italia. Nel contempo però sta arrivando aria più fredda dall'Europa Orientale, in scorrimento sul bordo meridionale dell'anticiclone con massimi sul Centro Europa.

Nuova ondata di maltempo tra mercoledì e giovedì

Quest'aria fredda andrà a penetrare soprattutto al Nord e sulle regioni centrali adriatiche, le aree più esposte alla prevista circolazione nord-orientale. Ci sarà quindi clima decisamente invernale, ma in un contesto in genere asciutto sulle aree interessate dall'irruzione fredda.

Il tempo tende quindi a stabilizzarsi, nonostante l'arrivo del freddo, e ci saranno solo dei disturbi residui, in attesa poi del peggioramento di metà settimana. Vediamo il dettaglio del meteo previsto per domani, martedì 3 dicembre.

Meteo Italia: settimana piena di novità. Vediamo quali

immagine 2 articolo meteo martedi 3 dicembre venti freddi dalla russia

Qualche sporadica pioggia raggiungerà la Sardegna orientale ed il Sud, specie il Gargano e l'Alta Lucania. Non esclusi isolati rovesci anche sulle coste della Calabria ionica e parte meridionale del Salento. Residua variabilità indugerà anche sulle regioni centrali, specie le aree adriatiche.

Piovaschi nella prima parte del giorno saranno più probabili su Appennino e Basso Lazio. Le condizioni meteo saranno decisamente più stabili e soleggiate al Nord, tranne una copertura nuvolosa irregolare nelle prime ore del giorno sul Nord-Ovest.

Non vi saranno fenomeni associati, a parte qualche residua precipitazione tra la notte e il primo mattino sull'ovest del Piemonte, a carattere nevoso dai 600 metri. Abbiamo già anticipato il calo termico, che si farà sentire soprattutto al Nord e lungo il medio versante adriatico, con venti tra est e nord/est.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina