Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo d'inizio dicembre in balia di un vortice mediterraneo

immagine 1 articolo meteo inizio dicembre in balia di un vortice mediterraneo

Premettiamo subito una cosa: l'evoluzione meteo climatica della prima metà della prossima settimana è tutt'altro che chiara. I modelli matematici di previsione stanno cercando di fornirci una risposta sull'esatta collocazione dell'ennesimo vortice afro-mediterraneo. Ma andiamo con ordine.

In questo momento sta avvenendo lo spostamento dei centri di vorticità potenziali verso l'Euroasia. Per farla semplice: l'attività depressionaria si sta spostando verso est, abbandonando temporaneamente l'Atlantico orientale. Ciò significa che l'Alta Pressione delle Azzorre potrà spingersi a nord, puntando le Isole Britanniche.

Meteo 7 GIORNI: nuova ondata di MALTEMPO da Domenica con pioggia e neve

Lo si evince facilmente dall'immagine allegata, laddove possiamo apprezzare le anomalie bariche - conseguentemente la disposizione di Alte e Basse Pressioni - previste per la giornata di mercoledì 4 dicembre. La spinta anticiclonica, ovviamente, determinerà lo scivolamento di una massa d'aria fredda artica verso sud. La gran parte del freddo si spingerà sull'Europa orientale, mentre una piccola fetta andrà ad alimentare un vortice depressionario secondario. Vortice che si introdurrà tra la Penisola Iberica e il nord Africa, trovando il supporto di aria ben più mite e carica d'umidità.

A quel punto si creeranno le condizioni ideali per la genesi di un'ampia goccia fredda, con effetti ancora tutti da valutare per le nostre regioni. Ad oggi, carte alla mano, possiamo dirvi che le piogge - localmente intense - potrebbero coinvolgere nuovamente la Sardegna, le regioni ioniche, il Nordovest e localmente le tirreniche.

Meteo verso Immacolata, arriverà davvero il FREDDO? Ultimissime novità

Diciamo ad oggi perché permangono ancora non poche incertezze e sappiamo fin troppo bene che quando si ha a che fare con strutture cicloniche di questo genere non è detta l'ultima parola. Potrebbe, ad esempio, non avere la forza di raggiungere le nostre regioni viceversa potrebbe coinvolgerci più direttamente dando luogo a un'ondata di maltempo ben più diffusa e rilevante. Occorrerà attendere la giornata di lunedì per saperne di più, pertanto vi invitiamo a non perdere i prossimi aggiornamenti.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina