Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo esplosivo del Ciclone d'Islanda, tempeste nel Nord Europa, anticiclone su Italia

CRONACHE METEO: continua l'attività del Vortice Polare, che è il vero protagonista dell'Inverno in Atlantico, e che, come conseguenza più diretta per noi, sta rafforzando la cellula anticiclonica che interessa l'Europa occidentale e il Mediterraneo.

La forza del Vortice Polare stratosferico sta pilotando profonde depressioni sull'Islanda, dove si stanno abbattendo ripetute tempeste.

La capitale Reykjavik ha visto, nella giornata del 10 Gennaio, precipitare la pressione di quasi 40 hPa in poche ore, passando da un valore di 989 hPa alle ore 3 del mattino ad uno di 950 alle ore 15, facendo nel frattempo cadere 8 cm di neve con vento da est fino ad 80 km/h.

FREDDO ARTICO o GELO RUSSO? Speranze per il meteo invernale di fine gennaio

Il minimo barico è previsto a sud dell'Isola raggiungere i 934 hPa di pressione, con venti fortissimi

immagine 1 articolo meteo esplosivo del ciclone d islanda tempeste nel nord europa anticiclone su italia

Vortice Polare al massimo della potenza... Indebolimento in vista, conseguenze meteo

Questo profondo minimo depressionario non fa altro che rinforzare la cellula di alta pressione che dalle Azzorre, con un cuneo di 1033 hPa, si distende verso l'Europa Occidentale compresa l'Italia.

immagine 2 articolo meteo esplosivo del ciclone d islanda tempeste nel nord europa anticiclone su italia

Vortice Polare troppo forte, in vista grande ondata di "caldo" e neve sulla Siberia

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina