Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo Cile: improvvise nevicate tardive primaverili

CRONACHE METEO: Auracanìa è una regione cilena situata circa al centro del Cile, e presenta come capitale la città di Temuco.

Un tempo rappresentava una regione a grande vocazione agricola, tanto da essere considerata come il "granaio del Cile", mentre adesso la zona è, in termini di PIL procapite, estremamente povera.

La città di Temuco, che è posta ad un'altitudine 114 metri, ha avuto, lo scorso 1° Ottobre, una temperatura minima di +3,9°C ed una massima di +11,8°C, mentre le normali medie mensili vedono +6°C per le minime e +17,5°C per quanto riguarda le massime diurne.

Finlandia, meteo invernale, prime abbondanti nevicate

Nella notte successiva è piovuto con una temperatura di +2,5°C, e la neve è caduta a quote collinari, appena oltre i 300-400 metri di altezza.

Forti gelate si sono poi verificate nelle zone di Pucon e Villaricca.

Estremi meteo in Africa: devastanti alluvioni in Senegal, eccezionale siccità in Namibia

La zona più colpita dalla nevicata è stata quella del Lago Caburgua, nella zona della città di Pucon, e facente parte del Parco Huerquehue, dove sono caduti 10-15 cm di neve in una zona dove le nevicate così avanti nella stagione sono molto rare.

immagine 1 articolo meteo cile improvvise nevicate tardive primaverili

immagine 2 articolo meteo cile improvvise nevicate tardive primaverili

Occorre ricordare infatti che nell'Emisfero Sud le stagioni sono invertite rispetto alle nostre, e siamo in piena Primavera.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina