Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo 7 Giorni: FRONTE TEMPORALESCO nel weekend, ma poi ancora anticiclone

METEO SINO AL 28 MAGGIO 2020, ANALISI E PREVISIONE

Un promontorio anticiclonica abbraccia l'Italia, con ritorno di bel tempo diffuso su tutte le regioni. Il vortice ciclonico mediterraneo è definitivamente traslato verso levante, assorbito da un'ampia saccatura presente sull'Europa Orientale, dove il tempo si presenta ancora invernale per via di correnti fredde in discesa dalle alte latitudini.

Si tratta di un'alta pressione ibrida, di matrice in parte azzorriana ma con una componente calda sub-tropicale che pertanto favorisce ulteriori locali aumenti delle temperature. Sul Nord, in Sardegna e sulle aree tirreniche la colonnina di mercurio tende ad approssimarsi ai 30 gradi sulle zone più calde.

Tendenza meteo fine maggio: Italia tra anticiclone, fresco e temporali

Il buono stato di forma dell'anticiclone non durerà e già sabato la pressione mostrerà un parziale cedimento lungo il perimetro settentrionale, per effetto dell'inoltrarsi di un fronte atlantico. La coda di questo impulso instabile si addosserà alle Alpi, producendo instabilità con l'innesco di temporali che poi scivoleranno su alcune aree della Val Padana.

immagine 1 articolo meteo 7 giorni temporali weekend ma poi ancora anticiclone

ANTICICLONE in rinforzo, ma nel weekend giù le temperature e TEMPORALI

ITALIA TRA ANTICICLONE E CORRENTI FRESCHE

Nella giornata di domenica la parte attiva del fronte sfilerà verso i Balcani, ma marginalmente ancora avremo effetti sull'Italia. Ci sarà quindi un po' di vivace instabilità anche su parte della Val Padana e lungo il medio versante adriatico e parte dell'Appennino. L'effetto più evidente sarà il calo delle temperature al Centro-Nord, anche se i valori si manterranno prossimi alla media.

Il campo di alta pressione, parzialmente alimentato da flussi caldi sub-tropicali, sarà sbilanciato sull'Europa Nord-Occidentale all'inizio della nuova settimana. I massimi di pressione li ritroveremo tra la Francia e la Gran Bretagna. L'Italia, a seguito del fronte del weekend, beneficerà quindi di meteo in prevalenza stabile, pur trovandosi lungo il fianco orientale della struttura anticiclonica.

La depressione sui Balcani proverà ad estendere il proprio raggio più ad ovest nei giorni a seguire, andando così a lambire l'Italia. Tra martedì e mercoledì correnti più fresche accentueranno la propria spunta verso l'Adriatico ed il Sud Italia, con un contenuto calo delle temperature. Ci sarà anche variabilità più accentuata lungo i versanti orientali della Penisola ed in Appennino.

METEO SABATO 23 MAGGIO, ARRIVANO TEMPORALI SUL NORD

Avremo condizioni inizialmente soleggiate, poi andrà a peggiorare sull'Arco Alpino per il nuovo impulso instabile, con rovesci e temporali tra pomeriggio e sera. Non sono esclusi sconfinamenti verso le aree pedemontane e poi in nottata anche su parte delle pianure dell'Alto Piemonte, della Lombardia e del Triveneto.

Non sono esclusi fenomeni a tratti anche di forte intensità, accompagnati anche da qualche episodio di grandine. Sporadici piovaschi e rovesci potranno interessare anche entroterra ligure ed ovest Emilia. Sul resto d'Italia il tempo si manterrà generalmente soleggiato, salvo qualche velatura di scarsa consistenza.

METEO DOMENICA 24 MAGGIO, FRONTE SCIVOLA SUL MEDIO ADRIATICO

La coda del fronte freddo scivolerà verso est-sud/est e al mattino ritroveremo qualche rovescio su Basso, Veneto, Emilia Orientale, Romagna e parte settentrionale delle Marche, mentre al pomeriggio isolati acquazzoni si potranno avere sulla dorsale centro-settentrionale appenninica, nonché in Abruzzo e poi sul Molise.

Qualche precipitazione potrebbe spingersi fin sull'alta Puglia. Sempre tra pomeriggio e sera di domenica, si avranno nubi imponenti su Alpi Occidentali e settori prealpini, ma con bassa probabilità di precipitazioni. Il bel tempo sarà prevalente sul resto d'Italia. L'evoluzione per lunedì vedrà il sole riconquistare tutta Italia, a parte addensamenti e qualche rovescio sulle Alpi orientali.

DOMENICA TEMPERATURE IN CALO, PIU' FRESCO IN SETTIMANA AD EST

Il caldo, moderato, raggiungerà l'apice all'inizio del weekend, ma domenica ci sarà un calo delle temperature su gran parte del Centro-Nord, a fronte di condizioni sempre estive al Sud e sulle Isole. Nella prossima settimana avremo infiltrazioni fresche dai Balcani, che limiteranno ovunque il caldo. Ci sarà clima persino fresco tra regioni adriatiche e Sud Italia, specie verso metà settimana.

ULTERIORI TENDENZE METEO

La presenza dell'alta pressione vedrà disturbata da infiltrazioni fresche in quota anche per l'inizio della nuova settimana e probabilmente in modo più evidente nei giorni a seguire, per il tentativo d'espansione retrograda di una goccia fredda dai Balcani. Gli effetti, in termini d'instabilità, si limiteranno al Nord-Est e alle regioni centrali, con qualche precipitazione.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina