Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

ACUTO MALTEMPO IMMINENTE, nubifragi e paura alluvione Liguria e Piemonte

immagine 1 articolo maltempo imminente nubifragi paura alluvione liguria piemonte

Le condizioni meteo si apprestano a peggiorare notevolmente, per l'arrivo di un'intensa perturbazione atlantica che sta per colpire le regioni di Nord-Ovest con piogge che si vanno intensificando già dalla serata di venerdì.

Non c'è quindi praticamente tregua per l'Italia in questo novembre funestato spesso dal maltempo. Le piogge attese, complice lo scirocco, saranno davvero abbondanti sabato su Piemonte e Liguria, con accumuli che potrebbero persino superare i 200 mm in 24 ore.

Situazione meteo live: Ciclone Atlantico, poi maltempo Italia

Piogge del genere, peraltro torrenziali, potranno facilmente provocare delle pesanti criticità idrogeologiche con rischio smottamenti ed esondazioni, considerando i terreni saturi e i fiumi gonfi d'acqua, a causa di quanto ha piovuto nelle ultime settimane anche su queste regioni.

La Protezione Civile ligure ha emanato un'allerta rossa per temporali dalla prossima mezzanotte e per tutta la giornata di sabato 23 novembre fino alle ore 24 per le zone centrali della regione. Sarà allerta rossa per il Ponente Ligure dalle ore 6 alle ore 24 di sabato.

Previsioni per domani, sabato 23 novembre. Nuovo pericoloso MALTEMPO

Quest'allerta massima tiene conto delle piogge attese molto intense e del rischio di fenomeni intensi, nel corso di sabato, soprattutto tra genovese occidentale e savonese, dove non si esclude anche la possibilità di temporali autorigeneranti a lenta evoluzione.

Le proiezioni stimano locali picchi di precipitazione fino a 200-250 mm proprio sull'immediato entroterra savonese, con conseguente elevato rischio idrogeologico. Si prevede inoltre un sensibile rinforzo dei venti da est-sudest sul Mar Ligure con possibili mareggiate sulla costa di Ponente.

Non meno allarmanti le previsioni per il Piemonte, dove per molte zone sarà in vigore l'allerta arancione. Le piogge sabato saranno molto intense sulle zone meridionali tra Langhe e Monferrato, poi sul Verbano, il Biellese e l'alto torinese con picchi di pioggia fino a 150-200 mm in 24 ore.

Tutta questa pioggia sarà invece neve molto copiosa sull'Arco Alpino, con limite della neve inizialmente attorno ai 1000 metri, ma in risalita entro la sera di sabato attorno ai 1500 metri. Accumuli di neve fresca di oltre un metro si avranno soprattutto sulle alture dell'Ossola a partire dai 2000 metri.

Fortunatamente l'evoluzione meteo per domenica dovrebbe migliorare, con una graduale attenuazione delle forti precipitazioni. Solo sul Piemonte occidentale permarranno delle intense piogge ancora nella prima parte della giornata.

RAMMENTIAMO che le allerte meteo sono emesse dalle autorità competenti, che vi invitiamo a consultare nelle aree che saranno maggiormente interessate dal MALTEMPO.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina