Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Imminente CICLONE mediterraneo esplosivo, SUPER MALTEMPO con PIOGGIA e NEVE

Abbiamo finora dedicato grande attenzione alla neve caduta fino a quote estremamente basse, anche in pianura su alcune aree del versante adriatico. Siamo a fine marzo e si tratta di un evento piuttosto rilevante per il periodo, anche se non sono mancati in passato episodi di neve ad aprile sulle coste adriatiche.

immagine 1 articolo imminente ciclone mediterraneo esplosivo super maltempo pioggia e neve

Quest'anno poi la neve non può che fare ancora più notizia, considerato l'inverno che abbiamo passato totalmente in sordina e senza irruzioni fredde degne di nota. Si è dovuto aspettare l'inizio di primavera per vivere un episodio invernale davvero degno di nota.

Meteo con ACUTO peggioramento, MALTEMPO intenso d'Inverno

Quest'intrusione di correnti siberiane sul Mediterraneo non è stata indolore e avrà ancora degli strascichi importanti, nonostante il flusso freddo sia ormai agli sgoccioli. La massa d'aria fredda a tutte le quote staziona sul Mediterraneo Centro-Occidentale dove si vanno innescando violenti contrasti.

Il parziale sprofondamento dell'aria fredda verso l'entroterra algero-tunisino è causa dell'approfondimento di una depressione che si è già scavata sul Canale di Sicilia. Questo vortice tende a richiamare aria più temperata ed umida da sud, che va a contrastare con il flusso d'aria fredda di origine russa.

METEO INVERNALE in settimana, ci sarà più MALTEMPO: ecco l'evoluzione

L'area ciclonica tenderà a risalire ben presto verso il Tirreno Meridionale e così l'aria più mite risalirà pian piano verso nord, mischiandosi con l'aria molto fredda pre-esistente. Ne deriveranno così condizioni di meteo diffusamente perturbato, con l'aria mite che alimenterà quest'area di bassa pressione.

Il maltempo già in fase d'accentuazione sui versanti ionici del Sud si estenderà giovedì a gran parte d'Italia, con precipitazioni ancora più abbondanti al Meridione e lungo i versanti adriatici. Ci saranno anche rovesci e temporali.

La neve sarà protagonista inizialmente a bassa quota e poi a quote via via più elevate a partire dalle regioni del Sud. Venerdì il vortice insisterà ancora sull'Italia più attenuato e inizieranno a venir meno i contrasti, in quanto l'aria più mite prenderà il sopravvento su quella fredda, non essendovi più ingerenze fredde da est.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina