Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

CALDO ESTREMO di metà Giugno, ma quest'anno l'Estate si fa attendere

Giugno 2020 non sta rispettando le attese ed è caratterizzato da meteo tormentato dall'instabilità. Dominano i temporali e anche le temperature a tratti persino sotto media. Finora il caldo è praticamente mancato, eppure nel cuore di giugno il caldo intenso era ormai quasi quasi una costante.

immagine 1 articolo caldo estremo giugno ma estate si fa attendere

L'ultimo grosso evento di calore fu nel 2017, mentre poi è necessario tornare indietro al giugno 2012 per ritrovare un'ondata di caldo forte di matrice africana su tutta Italia, la più intensa che si sia registrata a giugno dal famigerato 2007.

verso il secondo mese d'ESTATE, cresce l'ansia da CALDO

Per tre giorni di fila, tra il 19 e il 21 giugno 2012, la temperatura media in Italia superò la soglia dei 25 gradi, rispetto ad una media del periodo di poco superiore ai 19°, e raggiungendo il top il 20 giugno con ben +25.5°C.

In Sardegna si raggiunsero i picchi termici più alti, fino a quasi 43 gradi, mentre su Alghero Fertilia la temperatura massima si spinse fino a +39.8°C, sgretolando il primato precedente che apparteneva al giugno 2006, pari a ben +38.2°C.

CALDO da RECORD a fine Maggio, quando l'Estate anticipa e arriva rovente

Poi proprio a fine mese il caldo ebbe un colpo di coda ancor più intenso, con una temperatura media diurna pari a +26.2°C. Prima del giugno 2012, bisogna risalire ai picchi estremi del giugno 2007 per trovare clima ancor più rovente in media sull'Italia.

Il giorno 25 giugno 2007 si toccarono ben +26.5°C di temperatura media diurna sull'Italia. Altre ondate di caldo importanti si ebbero nel 2006 tanto che tutta l'ultima decade del mese fu caratterizzata da clima infuocato, con temperature mediamente 5 gradi oltre la media.

Il top del caldo si raggiunse il 28 giugno con una media di +26.8°C, che è anche il giorno di giugno più caldo dell'ultimo decennio. Fu molto calda anche l'ultima decade del giugno 2005, quasi 4 gradi oltre la media, il giorno più caldo fu anche in questo caso il 28 con una media di +26.4°C.

Fatti tutti i debiti scongiuri, l'ondata di caldo del giugno 2003 resta insuperabile. Durante quel mese ben 16 giornate ebbero medie superiori ai 25 gradi, ben otto oltre i 26 gradi, fino a +27.4°C il 14 giugno. E fu solo il primo mese di un'estate estrema passata alla storia.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina