Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

CALDO brutale! E' meteo estremo

Il caldo estremo, come previsto dai modelli, è arrivato. Le previsioni, quando si tratta di Anticiclone africano, non si smentiscono mai e difatti nel corso del weekend c'è stata l'ulteriore risalita delle temperature nella giornata di domenica 17 maggio. Numerose stazioni meteorologiche della Turchia hanno riportato picchi massimi tra 40 e 43°C, il che è eccezionale per metà maggio!

In questo inizio di settimana sono attesi altri tre giorni di clima estremamente caldo, diciamo sino a mercoledì dopodiché l'ondata africana dovrebbe mollare anche lì. Attenzione, perché sul finire della settimana subentrerà aria fresca e potrebbe creare i presupposti per una violenta ondata temporalesca.

immagine 1 articolo caldo brutale e meteo estremo

CALDO a 40 GRADI è una realtà. Ed è record mai visto nel METEO di maggio

A livello termico possiamo dirvi che i venti secchi di foehn hanno spinto localmente le temperature fino a +43°C in Turchia e Cipro, mentre in Grecia siamo arrivati a ridosso dei +40°C, valori che come detto continueremo a raggiungere anche nei prossimi giorni.

Volendo andare un po' più nel dettaglio, in Turchia abbiamo avuto +43,0°C ad Antalya-Bolge, +42,6°C ad Aydin, +42,4°C ad Akhisat, +41,7°C anche ad Antalya e Marmaris.

Passiamo a Cipro: l'aeroporto di Paphos ha toccato +42,5°C di massima, mentre Tymbu/Nicosia ha raggiunto i +40°C, precisamente +40,1°C. Andiamo in Grecia, dove abbiamo sfiorato i +40°C nella giornata di domenica, esattamente +30,9°C nell'aeroporto di Kalamata!

I prossimi giorni, come detto, porteranno nuovamente temperature superiori a 40°C in alcune aree della Turchia meridionale e occidentale. Durante la seconda metà della settimana, il cambio di circolazione porterà aria molto fresca in tutta l'Europa orientale e anche nella regione del Mar Nero, sino alla Turchia.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina