Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

ANTICICLONE in rinforzo, ma nel weekend giù le temperature e TEMPORALI

Siamo nel pieno della rimonta di un promontorio anticiclonico verso l'Italia, mentre ormai il vortice ciclonico mediterraneo è definitivamente traslato verso levante, assorbito da un'ampia saccatura presente sull'Europa Orientale.

immagine 1 articolo anticiclone in rinforzo weekend temporali

Il tempo sull'Italia si presenta così decisamente stabile ovunque in questo venerdì 22 maggio. Il bel tempo ha riconquistato anche il Sud Italia, grazie all'anticiclone in rinforzo. Si tratta di un'alta pressione ibrida, di matrice in parte azzorriana ma con una componente calda sub-tropicale.

METEO. Scoppia il CALDO sull'Italia, prima di una nuova burrasca

Il sole sarà prevalente su tutta la Penisola, ma nonostante la presenza del forte anticiclone non mancherà però il transito di qualche velatura o stratificazione di tipo alto, oltre a nuvole mattutine in Val Padana. Addensamenti pomeridiani si avranno in montagna.

Segnaliamo la possibilità di qualche isolato scroscio di pioggia su fascia prealpina del Triveneto, Alpi Cuneesi, ma si tratterà di fenomeni estremamente localizzati. Queste condizioni di generale bel tempo hanno però addirittura le ore contate.

METEO fino al weekend: dall'anticiclone a nuovi TEMPORALI. Ecco i dettagli

Già da sabato l'anticiclone mostrerà un parziale cedimento lungo il perimetro settentrionale, per effetto dell'inoltrarsi di un fronte atlantico. La coda di questo impulso instabile si addosserà alle Alpi, producendo instabilità anche per via del contrasto di aria più fresca con l'aria calda preesistente.

Avremo quindi piogge e temporali nella seconda parte di sabato dapprima sull'Arco Alpino, ma tra sera e notte rovesci e temporali sconfineranno verso le pianure tra l'alta Lombardia ed il Triveneto, accompagnati anche da qualche episodio di grandine.

Nella giornata di domenica la parte attiva del fronte sfilerà verso i Balcani, ma marginalmente ancora avremo effetti sull'Italia, con la comparsa d'instabilità tra Emilia Romagna, Alto Appennino e regioni centrali adrtiatiche.

L'effetto più evidente per domenica sarà il calo delle temperature al Centro-Nord, anche se i valori si manterranno prossimi alla media. Nella prossima settimana i massimi dell'anticiclone rimarranno un po' defilati ad ovest e l'Italia sarà ancora lambita da interferenze fresche da nord, specie lungo le Adriatiche.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina