Meteo Giornale » Archivio » L'Opinione »

Alta Pressione sì, ma non fa CALDO!

immagine 1 articolo alta pressione si ma non fa caldo

Toglieteci una curiosità: in questi primi 10 giorni di gennaio avete per caso percepito anomalie termiche? Forse in qualche caso sì, ma siamo convinti che nella stragrande maggioranza delle nostre città non è stato così.

Stiamo parlando dell'Italia, attenzione, non dell'Europa. Perché appena varcati i confini nazionali le cose cambiano. Anzi, è tutto un altro mondo. A nord delle Alpi le temperature sono state spesso superiori alle medie climatiche di riferimento e se vi state chiedendo il motivo è molto semplice: perché l'Alta Pressione è stata ben più antipatica a nord e a ovest delle nostre regioni.

INVERNO, la partita non è ancora chiusa

Noi, bene o male, siamo rimasti un po' ai margini. Ai margini orientali per la precisione, ciò ha consentito all'aria fredda di stazionare sui vicini Balcani, in Grecia e Turchia. Inevitabilmente qualche spiffero è arrivato, depositandosi nei bassi strati com'è giusto che avvenga in presenza di configurazioni simili alle attuali.

Ricordiamoci che Alta Pressione invernale significa, spesso, freddo o molto freddo. Oltre alle infiltrazioni da est, c'è il freddo da inversione ed è quello che caratterizza le notti invernali. La temperatura si abbassa, scendendo al di sotto dello zero soprattutto nelle aree pianeggianti e vallive. Zone, queste, dove si formano anche le nebbie che a tratti possono persistere di giorno e far sì che le basse temperature resistano anche nelle ore diurne.

Il calvario di un INVERNO mai nato...

Non vi stiamo raccontando niente di nuovo, ma si sta sentendo tanto parlare di Alta Pressione che poi va a finire che ci si fa un'idea totalmente sbagliata.

Tempo fa si diceva che i modelli stagionali avevano previsto un gennaio anticiclonico, ma ci si dimentica che quegli stessi modelli avevano previsto anche anomalie termiche positive persistenti. Diciamo che c'hanno azzeccato per molte zone d'Europa, ma non per l'Italia.

Inverno assente in tutta Europa, RARO fenomeno meteo

Tenete conto che a cavallo tra fine 2019 e la prima settimana del 2020 le regioni adriatiche e del Sud sono state lambite da consistenti irruzioni fredde (la prima è stata ben più invadente) e che qui le anomalie termiche negative - almeno sino a questo momento - prevalgono indiscusse. Insomma, facciamola breve: Anticiclone sì, ma freddo.

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina