Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Nubi vaganti nei cieli italiani, perturbazione sulla Francia

immagine articolo nubi vaganti nei cieli italiani perturbazione sulla francia Immagine Meteosat (EUMETSAT) rielaborazione Meteo Giornale. L'Italia vista dal Meteosat propone addensamenti nuvolosi irregolari specie nel settore nord occidentale, le zone interne del Centro, in Sardegna ed in Campania. Nubi velano i cieli della Sicilia, delle Marche. I cumuli si addensano nei monti dell'Abruzzo e del Molise, così anche nelle Api orientali e le Dolomiti.

Il vento spira sostenuto sul mari occidentali, è forte nei luoghi più esposti di Sardegna e Corsica, dove le raffiche hanno toccato i 100 km/h. E nelle prossime ore, specie durante la notte e la mattinata di domani, il vento soffierà sino a burrasca nel Mare di Corsica e quello di Sardegna, le Bocche di Bonifacio. Forti venti da nord ovest soffieranno anche nei crinali alpini.

La temperatura è scesa ovunque rispetto gli scorsi giorni, oggi il refrigerio è arrivato anche al Sud.

Il miglioramento del tempo al Nord Italia e le ore di sole, hanno mitigato il fresco notturno: attualmente a Milano si superano i 23°C a Linate, i +21°C a Malpensa, si segnano +20°C Torino Caselle, a Genova Sestri 19°C.

A Venezia Tessera +20°C, a Verona Villafranca +23°C con solo il 28% di umidità, stessa umidità a Bolzano con +23°C, mentre a Trieste +22°C.

Fa freddo in montagna, stanotte la neve è scesa sino a 1300 metri in Val di Fassa, mentre adesso segnaliamo +8°C al Passo Rolle e ghiacciano le nevi eterne del Monte Rosa: al Pian Rosa ci sono -3°C con neve debole.

Nelle regioni del Centro Italia il tempo è variabile, non mancano isolati acquazzoni e qualche sporadico temporale. Si segnalano +22°C a Firenze e Roma, +23°C a Pescara, +18°C a Perugia.

Gli effetti della perturbazione in arrivo saranno modesti, si avranno nubi in aumento e qualche precipitazione sparsa. Il vento tenderà a rinforzare.

Al Sud ed in Sicilia prevale il fresco, specie se paragonato con i +30°C di ieri: attualmente a Napoli si misurano +20°C, a Messina +23°C e Lecce, +20°C a Lampedusa. Da queste parti stanotte giungerà una linea d'instabilità dalla Tunisia e si potranno avere piovaschi e qualche temporale.

Infine, è al fresco anche la Sardegna, +18°C ad Alghero, +20°C a Cagliari, mentre nelle zone interne oggi ci si veste con il maglione: a 500 metri non si va oltre i +14°C e soffia forte il vento.

L'evoluzione per le prossime ore, indica possibili piogge anche sulla Sardegna occidentale e soprattutto forte vento.

Uno sguardo in Europa propone nubi in Francia con piogge diffuse nel settore orientale, piogge in Germania con temporali nel Lussemburgo e nella regione tedesca della Ruhr.

Il clima è estivo nella Penisola Iberica, con tantissimo sole a Madrid e specialmente a Lisbona. Nel sud si segnano punte di +30°C a Siviglia.

Pubblicato da Andrea Meloni - Nuovo forum, nuovo sito: www.mtgforum.it

Inizio Pagina