Meteo Giornale » Archivio » News Clima »

Corrente del Golfo si è raffreddata, gli effetti meteo in Italia

Gli schemi barici, nelle ultime settimane, hanno evidenziato una dinamicità importante. Soprattutto nel Nord America, dove era possibile osservare grosse aree cicloniche nelle aree orientali e nordorientali. Queste depressioni trasportavano aria più fredda verso sud raffreddando la regione della Corrente del Golfo e portando le temperature oceaniche al di sotto delle medie di riferimento.

immagine 1 articolo corrente del golfo raffreddata effetti meteo italia

La Corrente del Golfo, ricordiamolo per chi magari non lo sapesse, è una corrente oceanica che porta acqua calda dal Golfo del Messico nell'Oceano Atlantico. Si estende fino alla costa orientale degli Stati Uniti e del Canada, dove inizia a ruotare in direzione dell'Europa nord-occidentale. Questa corrente di acqua calda influenza il clima della costa orientale della Florida, mantenendo le temperature più calde in inverno e più fresche in estate, giusto per farvi un esempio.

ESTATE super flop, TEMPERATURA sballata e TEMPORALI

Per quanto riguarda l'Europa, la Corrente del Golfo aiuta a mitigare il clima nei paesi dell'Europa occidentale, con un impatto notevole a carattere regionale.

immagine 2 articolo corrente del golfo raffreddata effetti meteo italia

Meteo Italia, l'ESTATE parte male: subito TEMPORALI

L'immagine allegata, ad alta risoluzione, ci dà un'idea più precisa di come si muove la Corrente del Golfo. Il flusso oceanico può essere visto meglio se ci focalizziamo sull'analisi della temperatura e della velocità delle acque superficiali. E' evidente come l'acqua "calda" si muove lungo la costa orientale degli Stati Uniti, estendendosi fino al Nord Atlantico. E' ovvio che la temperatura diminuisce lentamente quando si muove più a nord, per il semplice motivo che il calore viene rilasciato nell'atmosfera.

La Corrente del Golfo si può analizzare ancora meglio se osserviamo il movimento e la velocità delle correnti superficiali dell'Atlantico. La corrente non è una linea retta, così come viene rappresentata in molti grafici. È molto più complessa, con molte dinamiche vorticose nel Nord Atlantico piuttosto che semplicemente fluida in linea retta. Diciamo che si può paragonare alla corrente a getto dell'atmosfera.

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina