Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo: Vortice di TEMPORALI all'assalto, e poi? Anticiclone ci proverà, ma...

Muta radicalmente il meteo sull'Italia per il graduale avanzamento della goccia fredda dal Mediterraneo Occidentale. Le condizioni sono già in peggioramento sulla Sardegna e sul Tirreno per l'avanguardia del vortice di bassa pressione.

immagine 1 articolo meteo vortice temporali poi anticiclone ci prova

L'alta pressione di matrice africana, dopo il prolungato dominio, sta traslando più ad est, abbandonando il Sud Italia e lasciando spazio alle correnti più fresche in quota che trasporteranno il vortice rimasto a lungo bloccato sulla Penisola Iberica.

Temporale e PERICOLO FULMINI: ecco perché è un rischio da non sottovalutare

Il caldo intenso, già ridimensionato, è quindi ormai agli sgoccioli, con la diminuzione termica che si farà marcata a seguito del sopraggiungere del vortice foriero di temporali, con anche 10 gradi in meno. La goccia fredda tra martedì e mercoledì transiterà al Centro-Sud, portando una fase di acuta instabilità.

A seguire, tra giovedì e venerdì, l'area ciclonica traslerà sui Balcani e verrà riassorbita dalla depressione sull'Est Europa. Sulla base della rotta del vortice, è presumibile ipotizzare che i temporali più intensi andranno a colpire il Centro-Sud e le due Isole Maggiori.

Si tratterà di fenomeni temporaleschi distribuiti a macchia di leopardo, come tipico delle gocce fredde. Tuttavia, data la marcata instabilità, gli acquazzoni non saranno collegati solo ad attività temporalesca diurna e nemmeno alle sole aree montuose.

Il Nord Italia si troverà invece ai margini del peggioramento, con qualche pioggia tra Liguria ed Emilia, a parte rovesci qua e là su aree alpine e prealpine. Tra l'altro il tempo tenderà a ristabilirsi completamente in queste zone già entro mercoledì, grazie alla progressiva spinta da ovest del lembo orientale dell'anticiclone.

Bisognerà attendere dopo metà settimana per il ritorno dell'anticiclone su gran parte d'Italia, con tempo più stabile e temperature in aumento. Questa rimonta anticiclonica si annuncia però breve, o comunque risulterà insidiata fin dal weekend dalle prime infiltrazioni instabili atlantiche.

Una saccatura sull'Europa Nord-Occidentale tenderà infatti ad erodere il bordo settentrionale dell'anticiclone, con effetti che probabilmente si limiteranno al Nord Italia dove si attiveranno temporali. Sul resto d'Italia avremo tempo estivo e caldo, ma senza gli eccessi di calura della settimana passata.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina