Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

METEO CAMBIA alla fine del weekend estivo, NUBIFRAGI e GRANDINE alle porte

La presenza dell'anticiclone africano caratterizza questo avvio del primo weekend della fase 2, ma ciò non comporta tempo ovunque soleggiato. Ci sono già i primi disturbi legati alle propaggini della depressione che si sta scavando a ridosso della Penisola Iberica.

immagine 1 articolo meteo cambia alla fine del weekend nubifragi e grandine

Grandi manovre si stanno generando non solo sul comparto occidentale europeo, ma anche sull'estremo nord del Continente dove sta iniziando ad incanalarsi aria molto fredda artica, attualmente tra Islanda e Penisola Scandinava ma che nelle prossime 24 ore sfonderà verso Regno Unito e Mare del Nord.

Meteo prossima settimana sull'Italia, tra NUBIFRAGI e sbalzi termici shock

La saccatura d'aria fredda artica punterà verso sud, andando così ad interagire con la depressione atlantica, che subirà un netto rinvigorimento nel suo avvicinamento verso l'Italia. Il peggioramento vero e proprio farà ingresso alla fine di domenica.

Nel frattempo avremo un weekend d'attesa e la giornata di oggi, sabato 9 maggio, vedrà l'avanzata di velature di matrice nord-africana. La nuvolosità tenderà ad inspessirsi sulla Sardegna, con isolate deboli piogge a carattere locale dalla sera.

Meteo Europa da brividi, arriva il FREDDO ARTICO e la NEVE in pieno maggio

Infiltrazioni d'aria umida atlantica raggiungeranno le Alpi, con una certa instabilità e possibili scrosci di pioggia nelle ore più calde pomeridiane soprattutto sui settori centro-orientali. Qualche pioggia è attesa verso sera sull'Italia di Nord-Ovest, in estensione dalle aree alpine e dalla Liguria verso il Piemonte.

Venti di scirocco inizieranno a rinforzare soprattuto sui bacini occidentali dell'Italia e poi anche in Adriatico, in un contesto di caldo crescente, con temperature che occasionalmente raggiungeranno picchi estivi di 27-28 gradi in Val Padana, Sardegna e zone interne della Puglia.

immagine 2 articolo meteo cambia alla fine del weekend nubifragi e grandine

Per domenica ci sarà iniziale variabilità su parte del Centro-Sud per la perturbazione afromediterranea, con qualche debole piovasco mattutino in transito, più probabile tra Basso Lazio, Campania, Molise e Puglia settentrionale. In giornata nuovi rovesci temporaleschi interessersanno Alpi e Prealpi.

Ci saranno molte nubi anche in Val Padana, con maggiori aperture tra Basso Veneto ed Emilia Romagna. Il tempo subirà un fortissimo peggioramento verso sera sulla Sardegna e su parte del Nord-Ovest, con piogge e temporali che diverranno anche forti nella notte, associati a rischio di nubifragi e locali grandinate.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina