Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Coronavirus, il 4 maggio la ripartenza: che METEO ci aspetta

Abbiamo scelto appositamente di non mettere un punto interrogativo perché abbiamo - e avete - bisogno di risposte. Siamo chiusi in casa da un mese e mezzo, giorno più giorno meno, e la voglia di riassaporare un po' di libertà cresce sempre più.

immagine 1 articolo coronavirus il 4 maggio la ripartenza che meteo ci aspetta

Attenzione però, dovremo essere intelligenti, dovremo fare le cose per bene, il senso di responsabilità dovrà necessariamente accompagnarci fin tanto che l'emergenza sanitaria non sarà diventata un brutto ricordo. Dovremo cercare di rispettarci a vicenda, ma questo lungo periodo di quarantena probabilmente sarà servito anche per ridare un valore a quei contatti umani che le nuove generazioni consideravano scontati.

Meteo sino al 28 aprile: ciclone va via e torna l'alta pressione, per poco

La premessa era d'obbligo, ma ora passiamo al succo del discorso: quali saranno le condizioni meteo dei primi di maggio? Detto che inizieranno a interessarci nuovamente dal 4, milioni e milioni d'italiani saranno già alla sfrenata ricerca di previsioni affidabili. App, siti web, giornali, tv: chi più ne ha più ne metta. Noi però siamo consapevoli di una cosa, ovvero del fatto che ad oggi non possiamo parlare di previsione.

Possiamo parlare di trend, questo sì. Trend che, al momento, sembra delinearsi sempre più: meteo incerto. Forse addirittura instabile, forse brutto a causa delle perturbazioni atlantiche, sia che ci colpiscano direttamente sia che continuino a dar luogo a quelle "brutte" depressioni secondarie afro-mediterranee.

Meteo Italia sino al 2 maggio: PERTURBAZIONI atlantiche, avvio mese con PIOGGE

Quest'ultima è la figura più imprevedibile di tutte, perché a seconda della sua traiettoria possiamo passare da prospettive estremamente perturbate a prospettive fortemente anticicloniche. Non anticicloniche qualsiasi, bensì anticicloniche africane. Ma non sembra essere questo il caso, probabilmente dovremo realmente tenere a portata ombrelli e giubbini perché oltre alle piogge potrebbe anche far fresco.

Dopotutto non ci sarebbe nulla di cui stupirsi, gli ultimi 2 anni - come ricordato svariate volte - sono stati caratterizzati da mesi di maggio decisamente brutti. Magari quest'anno non sarà così, ma la partenza sembra possa avvenire in quel modo. Non manca tantissimo, poco meno di 2 settimane, certo è che se il nostro ritorno alla libertà dovesse avvenire col maltempo non sarebbe il massimo. Ma alla fine sapete quale sarà la cosa più importante? Riprenderci le nostre vite, per il bel tempo avremo tutta un'Estate davanti.

METEO Maggio, incubo CALDO a 40°C più probabile

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina