Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Il peggior incubo METEO è avere un Maggio a 40°C

Correva l'anno 2003, più o meno in questo stesso periodo dell'anno guardavamo con la solita passione, dedizione e curiosità le proiezioni meteo climatiche stagionale.

immagine 1 articolo peggior incubo meteo maggio a 40 gradi k

E' difficile aver memoria di quei giorni, lo sappiamo bene, ma avendo a disposizione strumenti quali gli archivi meteorologici possiamo dirvi, in tutta onestà, che non c'era alcun segnale premonitore di quel che sarebbe accaduto di lì a poco. Stavamo per entrare nell'estate più calda della storia recente, un'Estate che fu talmente calda da causare milioni di morti in tutta Europa.

Meteo per lunedì 20 Aprile. CICLONE entra nel vivo, arriva il MALTEMPO

Il caldo iniziò a maggio e se ne andò a ottobre. Ci furono ben poche pause, fidatevi. Si venne a creare una situazione di blocco atmosferico che vide prevalere affondi depressionari tra le Azzorre e la Penisola Iberica. Fu quell'anno che il termine "falla iberica o iberico-marocchina" spopolò anche tra i profani.

Quest'anno, affanandoci come al solito alla ricerca di qualche elemento che possa ssuggerirci l'evoluzione stagionale, arrivano segnali poco incoraggianti. E' vero, il Vortice Polare sta andando a schiantarsi con circa 7-10 giorni di ritardo sulla tabella di marcia stagionale e tale ritardo potrebbe in qualche modo influenzare l'andamento di maggio.

Incredibile TEMPESTE di NEVE del 16 aprile!

Poi, tra l'altro, abbiamo negli occhi i mesi di maggio degli ultimi 2 anni, ovvero dei mesi caratterizzati da piogge eccezionalmente abbondanti e temperature minimamente paragonabili a quelle del 2003. Però quest'anno c'è qualcosa di diverso, c'è qualcosa che un po' ci preoccupa e se ci seguite sapete già di che si tratta.

Abbiamo parlato delle anomalie termiche delle acque superficiali oceaniche e vi abbiamo detto che sono distribuite in modo tale da favorire - nei mesi estivi - pericolosi affondi depressionari in pieno Atlantico. Sapete che vuol dire? Che molto semplicemente avremo a che fare, probabilmente, con quei temibili blocchi a omega che tanto ci spaventano. Sì, ci spaventano perché portano l'Anticiclone africano sulle nostre teste, perché favoriscono la permanenza di questi Anticicloni e perché facilitano la realizzazione delle temibili ondate di caldo.

Meteo Italia a 15 giorni verso il CALDO. Ma con alcune novità

Appunto, il caldo. Potrebbe arrivare già a maggio, potrebbero verificarsi le prime fiammate e per fiammate intendiamo quelle ondate capaci di far schizzare i termometri all'insù, vertiginosamente. Magari sino ai primi 40°C dell'anno...

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

Salta il coperchio "METEO": presto infurieranno TEMPESTE:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Spunta l'INVERNO

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina