Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Riecco il CALDO quasi estivo sino al weekend, punte prossime ai 30 gradi

Il promontorio anticiclonico subtropicale è ormai arrivato al culmine sul Mediterraneo, dove si avvale del supporto d'aria più calda in risalita dal Nord Africa. Nonostante transitino frequenti velature e stratificazioni, le temperature sono quindi in ulteriore aumento per i flussi meridionali.

immagine 1 articolo caldo quasi estivo sino al weekend punte 30 gradi

Ad alimentare l'anticiclone è la presenza di una depressione atlantica a ridosso della Penisola Iberica, che quindi va ad incentivare il richiamo caldo subtropicale con temperature che raggiungeranno localmente picchi di stampo estivo.

Arriva il CALDO D'AFRICA, fino a punte di 30 gradi: ecco quanto durerà

Siamo però agli sgoccioli di questo dominio anticiclonico, in quanto già nel weekend si manifesteranno i primi effetti legati al lento avanzamento della depressione dall'Europa Sud-Occidentale. Si intensificherà nel frattempo il flusso africano, che proprio tra sabato e domenica toccherà la fase acuta.

Finora la fiammata africana ha fatto sentire maggiormente i propri effetti in Sardegna, con punte di 27-28 gradi, mentre sabato le temperature aumenteranno anche lungo la Penisola, con valori anche di 25-26 gradi da Nord a Sud e qualche possibile punta più alta.

Super Anticiclone, ma dal weekend il meteo subirà un deciso stravolgimento

Per domenica il caldo raggiungerà il culmine anche tra il Sud e la Sicilia, con locali picchi di 27-29 gradi sulle zone interne. Farà decisamente caldo anche sul Nord Italia, sia in pianura che sui fondivalle alpini con valori massimi anche di 26-27 gradi.

Le temperature resteranno ben più basse su tutte le località costiere soggette a flussi dal mare che risulta ancora freddo in questo periodo. Ci saranno quindi forti differenze di temperature tra località litoranee, esposte allo scirocco, rispetto alle zone d'entroterra dove magari il vento subisce locali effetti favonici.

Nonostante il picco del caldo, ci sarà però un peggioramento su parte delle regioni tirreniche per le prime infiltrazioni d'aria umida ed instabile convogliate dall'avvicinamento della depressione da ovest, con anche qualche locale fenomeno piovoso intriso di polveri sahariane.

Le temperature poi caleranno gradualmente nei primi giorni della prossima settimana, prima a causa del maltempo che entrerà nel vivo e poi a causa di aria più fredda da est che potrebbe raggiungere il Centro-Nord. La primavera di fine aprile avrà così un volto più dinamico e tipico del periodo.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina