Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

BOMBE temporalesche in arrivo, ci siamo

Non è uno scherzo, non è farina del nostro sacco. O meglio, se guardiamo le varie mappe di previsione è anche la nostra opinione, ovvero crediamo che stiano maturando le condizioni meteo climatiche propizie ai temporali "bomba".

immagine 1 articolo temporali bomba ormai imminenti Credit AdobeStock.

Provate a farvi un giro in alcuni dei più importanti siti meteorologici europei, o magari nei vari forum dedicati, trovereste articoli e post che puntano decisi in quella direzione. Ma se ci seguite saprete già che ultimamente abbiamo parlato di equilibri fragilissimi, equilibri riferibili alla ridistribuzione delle aree di alta e bassa pressione sull'interno emisfero settentrionale.

METEO 2020, l'anno senza Estate che ci vorrebbe

Ecco, tali equilibri termodinamici potrebbero rompersi da un momento all'altro. Non è un caso, se ci pensate, che le mappe stiano mettendo da un lato - quello ovest - le depressioni atlantiche e dall'altro - quello est - l'aria fredda del Circolo Polare Artico. E l'Italia? Ecco appunto, l'Italia potrebbe trovarsi nel mezzo.

Potrebbe trovarsi nel mezzo con un'Alta Pressione nord africana sulla testa, ma solo in un primo momento. Perché poi lo scontro tra titani potrebbe aprire le porte ai temporali "bomba". Pensate, prima il caldo poi l'interazione tra freddo, aria umida e l'aria calda precedente. Una miscela letteralmente esplosiva e potrebbe esplodere con autentiche bombe temporalesche.

Meteo Italia sino al 20 aprile, all'orizzonte pesanti SCOSSONI perturbati

Probabilmente avremo un assaggio, non noi ma l'Europa occidentale, a partire da Pasquetta. Quindi ci potremo fare un'idea più precisa della quantità di energia in gioco. Perché da lunedì prossimo, dopo che il caldo anomalo avrà fatto sudare l'Europa centro occidentale, l'intervento di un ciclone nord atlantico potrebbe sconquassare tutto. A quel punto capiremo se i tempi sono maturi, se è giunto il momento di iniziare a prestare attenzione ai temporali e soprattutto alle prime grandinate di stagione.

Non manca molto, anche perché stiamo andando incontro alla maturità primaverile e sappiamo fin troppo bene quanto la variabilità di questo periodo sia in grado di creare condizioni mutevoli e potenzialmente pericolosissime.

Meteo di Pasqua e Pasquetta con novità, ma tutti a casa per il coronavirus

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina