Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo a sorpresa dopo la Pasqua, BLITZ del FREDDO a due passi dall'Italia

Tra Pasqua e Pasquetta l'anticiclone perderà colpi sul Mediterraneo e sulla nostra Penisola, ma ben più vigoroso sarà il mutamento atteso sull'Europa Centro-Settentrionale ed Occidentale, con il cessare delle attuali condizioni anticicloniche e di caldo anomalo.

immagine 1 articolo meteo dopo la pasqua blitz del freddo ridosso italia

Si avrà infatti un cambio d'assetto che vedrà l'anticiclone delle Azzorre tornare a puntare verso nord, in allungamento verso l'Islanda ed il Mare di Norvegia. In questo frangente, un nucleo depressionario scivolerà sul bordo orientale dell'anticiclone atlantico puntando prima le Isole Britanniche e poi la Spagna.

Meteo da SIMIL ESTATE, il caldo d'aprile fa sul serio: ecco quanto durerà

Gli effetti sull'Italia saranno limitati, in quanto l'anticiclone sub-tropicale si manterrà ancora prevalente, seppure andrà a mostrare un certo indebolimento, eroso ad ovest dalle infiltrazioni di aria umida collegate al vortice che si approfondirà sul comparto iberico.

Nel contempo, aria fredda legata alla saccatura scandinava tenderà a sprofondare verso il Centro-Est Europa. L'Italia si troverà in bilico fra queste due distinte circolazioni e in qualche modo sembra poter risentire di entrambe, seppure marginalmente.

Meteo di Pasqua e Pasquetta con novità, ma tutti a casa per il coronavirus

La corrente fredda artica punterà i Balcani dopo aver coinvolto parte del Centro-Est Europa e potrebbe arrivare a lambire l'Italia tra martedì e mercoledì, con un moderato calo termico più avvertito sui versanti adriatici, pur senza altre conseguenze dal punto di vista meteo.

Le temperature tenderanno a rientrare verso le medie previste per questo periodo, almeno al Nord, in montagna e lungo le aree adriatiche. Questa rinfrescata sarà però mordi e fuggi e tenderà a traslare verso est già da giovedì 16 aprile, quando l'anticiclone sub-tropicale tornerà ad irrompere in pieno sull'Italia.

Aprile però non è l'estate, ma è tipico per questi sbalzi termici. Tuttavia, diversamente da quanto accaduto nelle scorse settimane, stavolta il nostro Paese sembra trovarsi maggiormente sotto l'influenza dei richiami caldi e anticiclonici, anche se nella terza decade del mese lo scenario potrebbe ribaltarsi in modo netto.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina