Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo anticiclonico caldissimo per il periodo, nuova fase climatica estrema

Appena qualche giorno fa l'Italia era alle prese con freddo invernale da battere i denti, mentre ora è tutto cambiato con l'anticiclone che ha riportato di colpo la piena primavera. Si è passati così da un estremo all'altro, con caldo anomalo e temperature già tipiche di metà maggio, almeno sul Nord Italia.

immagine 1 articolo meteo anticiclonico caldissimo per il periodo clima estremo

I danni delle recenti gelate sono stati inevitabili, anche per via di una vegetazione che si era svegliata in anticipo, ingannata dal tepore persistente e precoce che si era avuto a lungo tra i mesi di febbraio e marzo, prima del drastico raffreddamento intervenuto verso fine mese.

L'improvviso ritorno del "CALDO ANOMALO", in Europa e in Italia

Ora, senza mezze misure, il caldo è tornato a dominare la scena e lo fa in modo ancor più eclatante sui paesi centro-occidentali dell'Europa, ancor prima che in Italia. I massimi dell'anticiclone sono infatti sul Centro Europa, con temperature da queste parti fino a 8-12 gradi al di sopra delle medie.

Se fosse stato giugno, staremmo parlando di canicola con uno schema barico di questo tipo, trattandosi di un'alta pressione di blocco alimentata da flussi d'aria subtropicale in quota. Non è una situazione destinata a mutare a breve, ma che ci accompagnerà fino a Pasqua.

In riferimento all'Italia, sono soprattutto le regioni settentrionali e quelle del medio-alto versante tirrenico a risentire maggiormente dell'anticiclone caldo e quindi delle temperature ben superiori alla norma. Il Sud invece è più ai margini e risente di infiltrazioni d'aria fresca legate ad un vortice sull'Egeo.

Nel corso della giornata di oggi, mercoledì 8 aprile, proprio per via di questi sbuffi d'aria fresca in quota non mancheranno addensamenti diurni sui rilievi della Calabria e delle due Isole Maggiori, ma senza conseguenze degne di nota. Solo in Sicilia ci sarà la maggiore probabilità di qualche locale rovescio.

Le temperature aumenteranno ancora sulle regioni settentrionali e parte del Centro, con massime che si porteranno su valori ben superiori alla norma, specie in Val Padana e sui fondivalle alpine. Sono attesi i primi picchi attorno ai 25 gradi.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina