Meteo Giornale » Archivio » Astronomia »

Arriva la SUPERLUNA più spettacolare del 2020. Stasera tutti occhi all'insù

Oggi la Luna farà un regalo a tutti gli appassionati e non solo, in quanto sarà più vicina del solito e apparirà così un po' più grande, oltre che il 15% più luminosa rispetto alla media. Si tratta della terza superluna di quest'anno, ma si preannuncia decisamente migliore delle precedenti.

immagine 1 articolo arriva la superluna piu spettacolare del 2020

Il concetto di Superluna fa riferimento ad una Luna Piena (o in alternativa la Luna Nuova, quest'ultima non visibile se non in caso di eclissi di sole) in prossimità del perigeo. Per perigeo si intende che il satellite si trova prossimo alla minima distanza dalla Terra.

Arriva la Cometa Atlas, si annuncia luminosissima. Evento straordinario

Stavolta la distanza della Luna dalla Terra sarà di 357 mila chiometri, molto prossima alla distanza minima possibile pari a 356 mila chilometri. Questa minima distanza, il cosiddetto perigeo, si toccherà alle ore 20:10 del 7 aprile. La distanza che mediamente separa la Terra dalla Luna è pari a 384 mila chilometri.

Potremo quindi ammirare una bellissima SuperLuna nella serata/notte tra il 7 e l'8 aprile, con lo spettacolo che sarà favorito dal cielo sgombro da nubi e in gran parte libero da foschia. Mai per tutto il 2020, avremo una Luna piena più vicina, più grande e più luminosa di così.

Purtroppo, in questi giorni di quarantena per l'emergenza coronavirus, lo spettacolo della Luna non sarà visibile a tutti, ma solo a coloro che potranno liberamente ammirarlo avendo una buona visuale da casa. Sarà di sicuro un'occasione preziosa per scoprire la bellezza del cielo notturno, dal balcone o dalla finestra.

Chi vorrà potrà comunque godere l'evento, grazie a Virtual Telescope che con i suoi strumenti mobili riprenderà la "Superluna" del 7-8 aprile mentre sorge sull'orizzonte di Roma, condividendo in diretta la visione con i curiosi di tutto il mondo. Un modo come un altro per evadere dall'isolamento.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina