Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Esplode la primavera e caldo in aumento, con rinforzo del super anticiclone

Un canale di alta pressione si estende dalla Penisola Iberica fino al Baltico, passando per l'Italia. Gran parte dell'Europa Centro-Meridionale è sotto l'azione stabilizzante dell'anticiclone che si va ulteriormente consolidando, anche se troviamo delle azioni di disturbo a est e ad ovest.

immagine 1 articolo esplode primavera e caldo in aumento super anticiclone

Flussi d'aria umida atlantica arrivano a lambire la Spagna e la Francia occidentale, con sistemi nuvolosi che non riescono a progredire oltre per via del muro anticiclonico. Una persistente area depressionaria si mantiene attiva tra Egeo e Turchia ed è quest'ultima ancora a portare delle insidie all'estremo Sud Italia.

L'Italia risente quindi appieno della protezione anticiclonica con un Centro Nord più vicino ai massimi di pressione, collocati sul Centro Europa, e un Sud che va a risentire, in misura sempre minore, di deboli infiltrazioni fresche in quota.

Quest'oggi, martedì 7 aprile, avremo quindi un ulteriore miglioramento sulle regioni del Sud, dove avremo locali annuvolamenti ma senza più rilevanti fenomeni salvo qualche acquazzone sulla Sicilia interna, mentre sul resto d'Italia il tempo sarà decisamente stabile e in prevalenza soleggiato.

Il campo di alta pressione in Europa è supportato da contributi d'aria calda subtropicale, dovuti alla vivace attività ciclonica in Atlantico. Questa struttura anticiclonica tenderà ad avere connotati di blocco, andando così a perdurare per diversi giorni.

Nessuna minaccia è quindi attesa per l'Italia nemmeno nei giorni a venire, dove il dominio dell'alta pressione proseguirà ad agire in modo pressoché indisturbato, garantendo bel tempo primaverile pressoché ovunque, dalle Alpi fino alla Sicilia. Le poche nubi presenti non dovrebbero provocare fenomeni di rilievo.

Le temperature tenderanno ad aumentare ancora di qualche grado, portandosi sopra media sulle regioni settentrionali e parte del Centro Italia, soprattutto settori tirrenici, con valori massimi che già a metà settimana potranno spingersi fino a picchi prossimi ai 25 gradi.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina