Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo anticiclonico sino a Pasqua, poi possibile clamoroso ribaltone shock

In Italia si va gradualmente affermando l'anticiclone, ma al momento non riesce ancora a proteggere in modo efficace tutta Italia. I massimi di pressione si stanno infatti insediando sul cuore dell'Europa, ben a nord delle Alpi. L'Italia meridionale risente dell'influenza di una depressione sull'Egeo.

immagine 1 articolo meteo anticiclonico sino a pasqua poi possibile cambiamento

Nonostante il vortice risulti indebolito, dalla sua posizione riuscirà ancora a veicolare infiltrazioni d'aria instabile verso l'estremo Sud. L'anticiclone inizierà a farsi più spazio a cavallo nel corso della settimana, quando gradualmente si espanderà a gran parte d'Europa, apportando caldo anomalo per il periodo.

Meteo con crescente anticiclone. Prossimi giorni spazio alla calda primavera

La continua attività ciclonica in Aperto Atlantico favorirà infatti la risalita di masse d'aria subtropicali a sostegno dell'anticiclone europeo e da ciò ne deriveranno le temperature da primavera inoltrata in molti stati europei, soprattutto della fascia centrale.

La maggiore influenza dell'anticiclone, per quanto concerne l'Italia, rimarrà soprattutto sul Nord, con tempo decisamente stabile ed anche temperature in ulteriore rialzo, su valori superiori alla norma, tanto che si potranno raggiungere punte di 22-23 gradi.

Tendenza Meteo per Pasqua e Pasquetta: le ultime novità

Si respirerà quindi aria sempre più primaverile e con il trascorrere dei giorni avremo i primi caldi di stagione. Le regioni meridionali resteranno ai margini di quest'aria calda, con temperature che resteranno prossime alla media.

Questa lunga fase anticiclonica è possibile che possa protrarsi sino alla Pasqua, ma con una tendenza ad un cambiamento che potrebbe concretizzarsi per la Pasquetta quando l'anticiclone mostrerà segnali di cedimento per una doppia azione a tenaglia.

Da un lato la saccatura scandinava tenderà a sprofondare verso sud dirigendosi verso l'Europa Centro-Orientale, senza escludere che possa lambire l'Italia. Dall'altro lato, ad ovest, un vortice iberico proverà ad insidiare da ovest le condizioni meteo sul nostro Paese.

Questo cambiamento potrebbe poi essere seguito da una fase ben più dinamica nei giorni successivi alle festività pasquali, con un nuovo cambio di circolazione che potrebbe favorire affondi perturbati a carattere freddo verso l'Italia, per il ritorno dell'anticiclone delle Azzorre ad alte latitudini.

Chiaramente questa è solo una tendenza di massima che andrà gradualmente verificata col passare dei giorni. L'unica certezza che non dovrebbe minimamente variare è l'anticiclone che ci accompagnerà per tutta la settimana di Pasqua, con tepore diurno più accentuato al Nord.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina