Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Ultima neve in collina e GELATE PERICOLOSE, ma occhio al vortice iberico

Questo avvio di aprile è nel segno del clima pungente di stampo pienamente invernale, a seguito dell'irruzione artica dalla Scandinavia all'inseguimento di un fronte che ormai va abbandonando anche il Sud Italia dopo aver portato le ultime nevicate a bassa quota.

immagine 1 articolo ultima neve in collina gelate pericolose vortice iberico

Siamo dinanzi al secondo colpo di coda d'inverno dopo quello ben più strutturato avuto nella scorsa settimana, quando un'irruzione russa aveva portato gelo e neve fino in pianura. Gli effetti di questa incursione polare li sentiremo ancora per alcuni giorni, anche perché il freddo si è insediato nei bassi strati.

Meteo per mercoledì PRIMO APRILE. Freddo e ancora NEVE a bassa quota al Sud

Oltre che in Italia, in questo inizio di aprile il clima è estremamente rigido su ampie parti d'Europa, perlomeno nelle ore notturne e del primo mattino. Complice il cielo sgombro da nubi, ci sono infatti le condizioni ideali per gelate localmente fino in pianura.

L'anomalia termica non è certo di poco conto, con valori anche di 8-12 gradi inferiori alle medie e l'Italia è una delle nazioni dove il freddo è più anomalo. Questo porta temperature minime sottozero, uno scenario davvero molto dannoso per le colture e le fioriture degli alberi da frutto.

CLIMA, l'Europa quasi tutta al FREDDO! INVERNO arrivato fuori tempo massimo

Così sarà ancora per qualche notte, con il gelo notturno piuttosto pericoloso per le colture. Nel frattempo sul comparto iberico si trova un vortice di bassa pressione, che molto lentamente tende ad avanzare verso est e porterà delle ripercussioni anche su parte dell'Italia nel corso della seconda parte della settimana.

Tuttavia, la traiettoria di questo vortice sarà molto meridionale e quindi solo l'estremo Sud Italia e le due Isole Maggiori, a partire dalla Sardegna, risentiranno tra giovedì e sabato dell'instabilità portata da tale area depressionaria, mentre il resto d'Italia godrà di tempo discreto.

Il freddo andrà a stemperarsi un po' ovunque in pieno giorno, un po' per effetto del soleggiamento e anche per il sopraggiungere di infiltrazioni d'aria più mite legate al vortice iberico-mediterraneo. Solo nel weekend, con l'allontamento del vortice, l'aumento termico diverrà sensibile, con aria da piena primavera.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina