Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

Pasqua e Pasquetta CALDA e ASSOLATA? Non cambia nulla

Sì, forse stiamo andando incontro a festività pasquali all'insegna del sole e del clima mite. Le proiezioni meteo, dopo averci mostrato dinamiche invernali, sono state letteralmente stravolte.

immagine 1 articolo pasqua e pasquetta calda e assolata non cambia nulla Credit iStock.

I vari modelli previsionali, i più importanti e quindi quelli ritenuti più affidabili, ci dicono che l'Alta Pressione potrebbe ripresentarsi molto presto. Probabilmente già sul finire di questa settimana, con la sola eccezione dell'estremo Sud Italia dove invece potrebbero permanere dei temporali di una certa forza.

Rieccoci, si torna a parlare di Anticiclone africano

Poi però sole per tutti. La prossima settimana, quella che ci porterà a Pasqua, dovrebbe caratterizzarsi per la presenza dell'Anticiclone africano. Già, proprio lui. Quella struttura che avevamo lasciato a febbraio e che nel mese di marzo non è mai riuscita a prendere il sopravvento. A dir la verità non è stata in grado di contrastare le irruzioni fredde, che a più riprese si sono spinte sul Mediterraneo.

Ma aprile incombe, aprile come mese primaverile capace di esaltare ancora di più - anche più di marzo - alcune caratteristiche di questa stagione. E quindi di esaltare la variabilità atmosferica, ossia il passaggio da condizioni meteo di un certo tipo a condizioni meteo diametralmente opposte. Non ci si dovrà stupire, per capirci, se passeremo dalla primavera inoltrata all'inverno. Esatto, non trascuriamo il fatto anche ad aprile potrebbero verificarsi irruzioni fredde e anche di una certa consistenza.

E' un dato di fatto, comunque, che a Pasqua e Pasquetta potrebbe esserci il sole. Sole e temperature molto mite. Ma quest'anno, ahi noi, non ci servirà. Quest'anno non avremo bisogno di sapere che tempo fa, non dovremo organizzare nessuna gita fuori porta. Neppure il pranzo al sacco nel parco cittadino.

Quest'anno dovremo rimanere a casa, dovremo proseguire la nostra battaglia contro questo subdolo nemico. Sarà bene così, sarà bene sconfiggerlo quanto prima, per poter tornare a respirare un po' di aria pulita. Dovremo avere pazienza, c'è poco da dire, dovremo averne anche noi che ci rendiamo conto quanto le previsioni meteo - in questo periodo - servano relativamente. Servono più che altro per svagarci, per svagarvi, ma non per pianificare attività e quant'altro. Per quello ci vorrà ancora del tempo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina