Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo per mercoledì PRIMO APRILE. Freddo e ancora NEVE a bassa quota al Sud

Un fronte freddo sta attraversando l'Italia, seguito dall'afflusso di masse d'aria artiche che determinano il ritorno ad un clima invernale con un repentino abbassamento delle temperature. Dopo aver interessato il Nord, ora l'aria fredda si espande verso il Centro-Sud

immagine 1 articolo meteo primo aprile freddo ancora neve a bassa quota al sud Credit iStock.

Siamo dinanzi al secondo colpo di coda d'inverno dopo quello ben più importante avuto nella scorsa settimana, quando l'Italia era stata colpita da aria più gelida di matrice russa. La nuova irruzione fredda è accompagnata da instabilità, che si manifesta per i contrasti con l'aria più mite preesistente.

FREDDO raggiunge apice. Previste anche GELATE, con minime sottozero

Oltre a piogge e rovesci anche temporaleschi, sono da segnalare le nevicate che scendono fino a quote collinari lungo l'Appennino. Il livello delle nevicate tenderà a calare anche al Sud, ove gli effetti dell'aria fredda si percepirà maggiormente nelle prossime 24 ore.

Stavolta la fase fredda non si preannuncia così lunga, anche se persisterà pure per l'avvio di aprile, quando però il fronte perturbato sarà in allontanamento verso l'area balcanica e interesserà con ultimi fenomeni solo l'estremo Sud dell'Italia.

METEO: arriva NEVE anche in collina verso il Centro-Sud, vediamo dove

immagine 2 articolo meteo primo aprile freddo ancora neve a bassa quota al sud

A seguito dell'abbassamento termico, avremo nuove gelate soprattutto al Nord, piuttosto pericolose per le colture. Vediamo nel dettaglio il meteo atteso per domani, mercoledì primo aprile. Lo scenario si mostrerà generalmente soleggiato al Settentrione, salvo nubi innocue sui settori alpini e prealpini centro-occidentali.

Il sole dominerà anche sul Centro Italia, anche se nelle primissime ore della mattinata addensamenti residui saranno presenti tra Abruzzo meridionale e Basso Lazio, ormai senza più fenomeni associati dopo le nevicate a bassa quota del giorno precedenti.

Al Sud la situazione sarà più movimentata, così come sul nord della Sicilia. Ci saranno piogge e rovesci sparsi, anche grandinate, con neve che sui settori appenninici potrà cadere fino a quote attorno ai 400/600 metri tra Molise, entroterra campano, Gargano, Lucania ed alta Calabria.

La neve sarà confinata oltre i 1000 metri in Sicilia come anche in Sardegna. Migliora ovunque fin dal pomeriggio, con residui fenomeni nevosi intermittenti, più deboli, ancora possibili su dorsale campano-lucana e Calabria fino ai 400/600 metri. Tra sera e notte i fenomeni andranno ovunque ad esaurirsi.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina