Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

FREDDO raggiunge apice. Previste anche GELATE, con minime sottozero

Un flusso freddo dall'Artico ha fatto nuovamente rotta verso l'Italia e va attualmente dilagando verso il Centro-Sud del Paese. Siamo quindi dinanzi ad una fase climatica pienamente invernale, che interviene a primavera ormai pienamente avviata.

immagine 1 articolo freddo apice gelate temperature minime sottozero Credit AdobeStock.

Il nuovo colpo di coda dell'inverno chiude il mese di marzo, che è stato caratterizzato da maggiore dinamismo rispetto a quanto visto nel corso di tutto l'inverno. L'ondata di freddo dalla Russia, di qualche giorno fa, è stata infatti la più intensa di tutto il semestre freddo.

METEO: arriva NEVE anche in collina verso il Centro-Sud, vediamo dove

Le temperature sono in ulteriore netto calo e il rischio è quello che si verifichino nuove forti gelate anche in pianura e sulle valli al Nord ma anche in quella zona del Centro-Sud, dopo quelle già dannose della scorsa settimana.

La giornata più rigida sarà il 1° aprile, quando al mattino i valori potranno scendere localmente sottozero in varie località della Val Padana, ma anche vallate interne tra Toscana, Umbria e Marche, complice il cielo sereno e la generale attenuazione del vento.

Cambia tutto! Dal FREDDO al "CALDO" già prima di Pasqua!

Le gelate primaverili, non solo marzoline, sono ricorrenti e talvolta si verificano anche ad aprile o inizio maggio. Purtroppo in questo periodo le gelate sono particolarmente dannose, in quanto vanno a compromettere le colture e le fioriture degli alberi da frutto.

Nello scorso anno, a inizio maggio erano state accese lanterne e bruciatori nei vigneti, onde evitare danni alle produzioni dell'uva per via del gelo notturno. Questo è metodo è adottato anche in Europa, nelle zone ove il gelo tardo primaverile è più frequente.

Aprile partirà quindi ancora all'insegna del clima pienamente invernale, ma la situazione volgerà verso un progressivo cambiamento col passare dei giorni. Già nel weekend del 4-5 aprile l'anticiclone farà capolino da ovest, con associato un netto aumento termico, specie al Centro-Nord.

L'inverno farà quindi un deciso passo indietro e potranno scoppiare i primi caldi, soprattutto nei primi giorni della prossima settimana. Tuttavia non sono da escludere ancora ricadute fredde, la storia anche recente ci ha abituato a sorprese invernale talvolta anche verso aprile inoltrato.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina