Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Irrompe il GRANDE FREDDO, Italia colpita in pieno: ecco fin quando durerà

Ormai ci siamo! L'aria fredda sta iniziando ad affluire in grande stile sull'Italia, sospinta da correnti di Bora che hanno già fatto il loro ingresso sul Nord Italia e l'Alto Adriatico, con raffiche sempre più sferzanti sul Golfo di Trieste. Le temperature stanno precipitando in picchiata.

immagine 1 articolo irrompe grande freddo italia colpita in pieno ecco fin quando

Il grosso del freddo è atteso sopraggiungere ad inizio settimana, quando affluiranno masse d'aria più continentali e ancor più rigide nei bassi strati. Si tratta di un'irruzione davvero eclatante per il periodo, che avviene quindi a primavera ormai iniziata e dopo un inverno rimasto del tutto in letargo.

In arrivo VENTI FORTI fino a burrasca. Renderanno il clima ancor più rigido

I ritorni d'inverno a fine marzo non sono rari, ma questo rischia di risultare eccezionale. Per trovare una retrogressione gelida di questa portata bisognare tornare indietro a fine febbraio 2018, periodo che resta impresso indelebilmente per la neve che arrivò copiosa anche su Roma e Napoli.

La fase clou del freddo, persino gelo, sarà tra lunedì e martedì, quando gran parte del Paese sarà sotto scacco del flusso rigido dai Balcani, con occasioni anche per nevicate fino in pianura sulle aree esposte del versante adriatico. Il crollo delle temperature, rispetto ai giorni scorsi, sarà anche di 10-15 gradi in meno.

CROLLO IN PICCHIATA delle temperature da domenica sera, anche 10-15 gradi

Quella che arriverà fin sull'Italia, ribadiamo, sarà aria molto fredda direttamente dall'Artico Russo e che quindi sarà di tipo continentale, rigida nei bassi strati come mai accaduto in tutto l'inverno. Torneranno purtroppo anche le gelate e ciò potrà risultare di impatto dannosissimo per l'agricoltura.

L'aria fredda metterà radici, anche a seguito dell'approfondimento di una depressione sul Mar Ionio, che enfatizzerà il maltempo al Sud. Il grosso dell'aria fredda coinvolgerà il Centro-Nord e solo in parte il Sud, mentre Calabria e Sicilia si verranno a trovare in un'area di confluenza con aria più mite mediterranea.

Il freddo si andrà a stemperare tra giovedì e venerdì, ma solo in parte. C'è infatti la possibilità di una successiva recrudescenza invernale per fine mese, a causa di una nuova discesa d'aria stavolta artica verso l'Europa Centro-Occidentale e con potenziali ripercussioni anche sul Mediterraneo.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina