Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Marzo promette sorprese: FREDDO TARDIVO verso l'Equinozio di Primavera

immagine 1 articolo marzo promette sorprese freddo tardivo equinozio primavera

Dopo una prima decade di marzo dal meteo movimentato, ora l'anticiclone è risalito in cattedra a dominare sull'Italia. Si tratta dello stesso anticiclone che ha letteralmente "addormentato" l'inverno, riconducibile alle conseguenze di un forte Vortice Polare.

Stavolta però l'anticiclone non minaccia di durare in modo persistente e si va già indebolendo, in preparazione di un weekend che vedrà il transito di una veloce perturbazione seguita da aria più fredda che riporterà le temperature su valori più consoni alle medie.

Italia nel mezzo del Maltempo. Tendenza meteo

L'aspetto saliente del prossimo weekend risulterà quindi il netto calo termico, ma già da domenica si osserverà una nuova rimonta dell'alta pressione, che riporterà bel tempo sulle regioni centro-settentrionali ma ancora in un contesto fresco e ventilato per correnti da nord.

Lo scenario anticiclonico si andrà a consolidarsi ad inizio della prossima settimana, ma con delle insidie che potranno aversi sulle regioni più occidentali, per via di un nuovo fronte atlantico associato ad una saccatura, la quale tenderà però ad isolarsi come vortice sulla Penisola Iberica.

Non si avrebbero quindi grosse conseguenze sul nostro Paese, a parte infiltrazioni umide lungo le regioni di ponente e soprattutto sulle due Isole Maggiori. La depressione iberica non avrà infatti modo di raggiungere l'Italia, proprio per via dell'opposizione dell'anticiclone.

Proiettandoci oltre, nella seconda parte della prossima settimana l'anticiclone punterebbe più a nord, con massimi di pressione che si porterebbero fra Regno Unito e Islanda. Inizierebbe così un cambio di circolazione propizio verso una prevista discesa d'aria fredda verso il Vecchio Continente a partire dal 19-20 marzo.

Un flusso d'aria artica tenderebbe a scorrere verso l'Europa Centro-Orientale, per poi in parte propagarsi sull'Italia lungo il perimetro meridionale dell'anticiclone. Bisognerà vedere l'entità di questa eventuale irruzione fredda, che potrebbe portare un vero colpo di coda invernale soprattutto sulle Adriatiche.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina