Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Tendenza METEO per Marzo: IMPORTANTI conclusioni tramite grafici

Marzo è il primo mese della primavera dal punto di vista meteo (ricordiamo che inizia il 1° marzo e non il 21, cioè secondo il calendario astronomico) e, secondo le tendenze a medio e lungo termine, parrebbe che sia in netto contrasto col tipo di tempo precedente. Se finora hanno prevalso anticicloni di diversa matrice, pochissime piogge e ancor meno nevicate, dall'inizio del mese prossimo cambia tutto e il meteo si farà finalmente molto più variabile o anche instabile.

Le temperature, dopo l'esagerata impennata dei giorni scorsi, finalmente torneranno nelle medie (o anche poco al di sotto), ma soprattutto la vera novità è la ripresa del regime pluviometrico regolare, fatto di fasi meteo piovose, alternate a schiarite.

immagine 1 articolo tendenza meteo per marzo trend tramite grafici

Situazione prevista tramite il modello GFS ENSEMBLE, un mix di anomalie di temperature e di piogge. Come si vede, giungono ottime notizie: temperature nelle medie e piogge finalmente più frequenti, a più riprese.

Non ci saranno, almeno per un primo periodo, lunghi anticicloni che bloccheranno il flusso dei moti umidi, ma per fortuna una certa variabilità prenderà piede anche nel nostro paese.
Impossibile dire allo stato attuale il giorno preciso che pioverà e quello dove ci sarà sole, ma prendiamo atto che finalmente questa lunga fase meteo di stallo, asciutta, mite e soleggiata, sarà al capolinea.

Dobbiamo essere contenti e anzi sperare che le perturbazioni nei prossimi periodi siano più frequenti e generose, foriere di piogge sparse e soprattutto continue. Non basta, infatti, un solo giorno grigio di piogge battenti: è sicuramente utile a risanare la siccità negli strati superficiali, ma per rimpinguare le falde profonde servono giorni e giorni di piogge, anche intervallate da ampie pause serene e miti.

Con questo, ci auguriamo che la primavera sia una stagione finalmente degna di tale nome, con fasi meteo piovose frequenti e generose, senza eccessi alluvionali, né prolungamento di siccità e aridità. Vedremo come andrà a finire alla sua conclusione il 31 maggio.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina