Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Caldo e piogge record a San Pietroburgo e Helsinki

CRONACHE METEO: non sembra assolutamente di essere alla metà del mese di febbraio, viste le temperature e le precipitazioni piovose che hanno interessato la zona orientale del Mar Baltico, tra Finlandia e Russia, zone che, in questo periodo dell'anno, dovrebbero avere temperature al di sotto dello zero e precipitazioni di tipo nevoso.

Ma l'arrivo della tempesta Dennis sul nord Europa ha provocato temperature decisamente primaverili e venti forti dall'Atlantico.

La città di San Pietroburgo, celebre porto russo sul Baltico, ha registrato il giorno 17 febbraio una temperatura massima di 7,5°C, assieme a 13 mm di pioggia.

DENNIS, una tempesta CALDA nel cuore dell'Europa, porta temperature altissime

Normalmente, il mese di febbraio dovrebbe avere una temperatura massima di -4°C, ed è stato abbattuto un record giornaliero di caldo di 5,2°C che risaliva al lontano febbraio 1925.

Similmente, una giornata molto mite e piovosa ha interessato la capitale della Finlandia, Helsinki.

CLIMA ultima settimana: CALDO ESTREMO da capogiro in tutta Europa

Qui la temperatura ha oscillato, sempre il giorno 17 febbraio, tra una minima di 3,5°C e una massima di 6,4°C, assieme a raffiche forti di vento da Ovest che hanno raggiunto i 76 km/h.

Ad Helsinki Kumpula sono caduti in 24 ore 39,3 mm di pioggia, facendo sì che la giornata sia stata la seconda più piovosa di sempre nel mese di febbraio dopo il 10 Febbraio 1998, quando caddero 41,2 mm di pioggia.

immagine 1 articolo caldo e piogge record a san pietroburgo e helsinki Panorama invernale di San Pietroburgo, credit istockphoto

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina