Meteo Giornale » Archivio » Indici Climatici »

METEO verso Marzo, potrebbe accadere qualcosa d'importante: ecco perché

immagine 1 articolo meteo verso marzo potrebbe accadere qualcosa di importante ecco perche

Febbraio è l'ultimo mese invernale meteorologico ufficiale. La primavera meteorologica come ben sappiamo inizierà il 1° marzo ma non significa che avremo cambiamenti eclatanti dall'oggi al domani. Anzi, dovessimo basarci sulle attuali condizioni meteo climatiche si potrebbe affermare che quest'anno la transizione stagionale potrebbe essere "indolore".

A livello atmosferico continuamo ad avere indici AO/NAO positivi (descrittivi dello stato di salute del Vortice Polare) e ciò sta causando lo sviluppo di potenti cicloni extra tropicali nel nord Atlantico (l'ultimo in ordine cronologico è Dennis). Ciclone che da un lato causava maltempo estremo, anche freddo nel nord Europa, ma che lungo il bordo meridionale e orientale ha risucchiato aria calda portando temperature insolitamente elevate sull'Europa continentale.

METEO ESTREMO: dalle alluvioni alle siccità

Nel corso dei prossimi giorni una profonda area di bassa pressione si stabilirà sul Canada inviando aria gelida verso gli Stati Uniti centrali e orientali. Non sarà un'irruzione di lunga durata, perché trattasi di fronte freddo in transizione, ma sarà piuttosto intenso con un calo di temperatura di circa 20°C in molte area degli Stati Uniti centro settentrionali.

La possanza del Vortice Polare troposferico continuerà a sfornare poderose depressioni nel Nord Atlantico, in Groenlandia e nell'area canadese. Ma osservando le proiezioni modellistiche l'ingranaggio perfetto, da qui a una decina di giorni, dovrebbe iniziare ad avere problemi. Il nucleo principale del vortice polare troposferico dovrebbe traslare verso l'area scandinava.

METEO ESTREMO: in futuro città sempre più invivibili

Un'altra differenza sostanziale sarà rappresentata dalla bassa pressione sugli Stati Uniti, destinata a spostarsi verso est. Significa che il flusso d'aria fredda si sposterà verso levante, il ché dovrebbe tradursi in un tentativo di affondo depressionario nell'Europa centro-occidentale e occidentale.

Verso i primi di marzo le vorticità polari sul Nord America dovrebbero spostarsi a nord-est, collegandosi con il sistema depressionario scandinavo. Ciò potrebbe facilitare la costruzione di promontori anticiclonici nell'Atlantico settentrionale e centrale, con conseguenti irruzioni fredde sulle Isole britanniche e in successiva estensione verso l'Europa centro-settentrionale.

Meteo 7 Giorni: ANTICICLONE anomalo al FREDDO. I dettagli

Abbiamo dato anche un'occhiata all'indice PNA e NAO, riscontrando che il PNA potrebbe passare da negativo a positivo, mentre la NAO potrebbe diventare debolmente positiva. Cambiamenti di pattern importanti, che se confermati potrebbero spalancare le porte a variazioni allo schema circolatorio all'inizio della primavera meteorologica. Potrebbero essere variazioni di tipo invernale, ma che come detto andranno assolutamente vagliate in corso d'opera ed eventualmente confermate.

ULTIMISSIME: meteo 15 giorni, verso Marzo col rischio del FREDDO invernale

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina