Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Prima grande ondata di freddo su Stati Uniti e Canada orientali: 10 gradi sotto zero a New York

CRONACHE METEO: una incursione di aria fredda, la prima così intensa sulla parte centro-orientale statunitense, ha bruscamente interrotto un inverno che è stato finora molto mite.

Nella città di Hibbing, in Minnesota, che presenta un clima con una grande escursione termica annua - gli estremi termici possono passare da -46°C in Gennaio fino a +37°C in Luglio -, lo scorso 14 Febbraio è stata raggiunta una temperatura minima di -35,6°C ed è stata lanciata un'allerta per il freddo, raccomandando estrema cautela per le uscite all'esterno.

Il freddo è poi avanzato verso est: l'aeroporto O'Hare di Chicago ha raggiunto una temperatura minima di -18,9°C il giorno 15 Febbraio, con la caduta di circa 5 cm di neve fresca.

Meteo e clima: Alaska in controtendenza, inizio anno freddissimo

L'aeroporto Kennedy di New York ha visto la temperatura scendere fino ad un minimo di -10°C, mentre Boston è scesa fino a -11,1°C.

Anche il Quebec, in Canada sud-orientale, ha sperimentato temperature molto basse.

BUFERA di neve su Chicago: video meteo

Il giorno 15 Febbraio, l'aeroporto Dorval International di Montreal, dopo la caduta di 30 cm di neve fresca nei giorni precedenti, ha visto il termometro scendere fino ad un minimo di -22,7°C.

Valori ancora più bassi altrove: a Quebec City il termometro è sceso fino ad un minimo di -32,8°C, all'aeroporto Valcartier la temperatura ha raggiunto un minimo di -36,2°C.

Tempesta di neve in California con raffiche di vento record

immagine 1 articolo prima ondata di freddo su stati uniti ecanada orientali new york 10 gradi sotto zero

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina