Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

FREDDO ARTICO a fine mese? Le ultimissime

immagine 1 articolo freddo artico a fine mese le ultimissime

Che verso Carnevale possa succedere qualcosa di nuovo ci sta, le statistiche suggeriscono interessanti episodi invernali allorquando la festa più "pazza" dell'anno cade in questo mese.

Le condizioni meteo, in quel periodo, dovrebbero almeno mostrarci un po' di dinamicità in più e all'interno di tale dinamicità potrebbero andare ad inserirsi incursioni fredde importanti. L'aria fredda arriverebbe dall'Artico e ricordiamoci che l'eccezionale vigoria del Vortice Polare ha fatto sì che a quelle latitudini la quantità di gelo presente sia enorme.

Meteo prossima settimana, sorpresa polare! INVERNO tenta colpo ad effetto

I modelli matematici di previsione, da giorni, lasciano aperto qualche spiraglio invernale ma è bene chiarirsi su un punto: 1-2 irruzioni fredde, soprattutto se rapide, non cambieranno l'andamento di un Inverno tutt'altro che memorabile. Anzi, volendo essere precisi rischia di passare alla storia - non solo italiana - come l'Inverno più brutto di sempre.

La mappa che vi mostriamo, relativa alle anomalie termiche a 850 hPa (circa 1500 metri di quota) ci dà un'idea della distribuzione termica di fine mese. Il freddo potrebbe scivolare verso il Mediterraneo, dopo aver invaso l'Europa centro orientale, mentre aria molto mite potrebbe incidere pesantemente sull'Europa occidentale.

Meteo Italia: FREDDO in avanzata. Ecco l'inverno tardivo

Stiamo parlando, lo saprete, di anomalie termiche rispetto a una media trentennale di riferimento e nel caso specifico si tratta della media termica relativa al periodo 1979-2010.

Se dovesse realizzarsi un simile scenario, l'Italia centro meridionale potrebbe avere scostamenti termici imponenti: quasi 10°C in meno rispetto alla norma. Ma farebbe freddo in tutta Italia, con anomalie comprese mediamente tra 4 e 5°C. Chiaramente si tratterebbe di una configurazione tipicamente invernale, che porterebbe l'aria fredda artica sulle nostre regioni e qualora dovessero verificarsi precipitazioni assumerebbero carattere nevoso a bassa quota.

Chiaro, manca ancora del tempo e tutto potrebbe cambiare. E' un inverno durante il quale tante promesse si sono rivelate false, quindi anche in questo caso sarà bene non farsi troppe illusioni.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina