Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

L'Artico Russo scongela, caldo record ad Arcangelo

CRONACHE METEO: è significativo il cambio di temperatura che è stato raggiunto in questi giorni sulla Russia settentrionale, in seguito all'arrivo della tempesta Ciara che ha portato ad intensi venti occidentali miti che sono arrivati fino alle zone artiche.

La città di Arcangelo, posta sul Mar Bianco ad est della Penisola di Kola, fu il primo porto della Russia prima della fondazione di San Pietroburgo, e presenta un clima freddissimo nella stagione invernale.

Il mese di Febbraio presenta solitamente una temperatura minima media di -15°C ed una massima di -8°C.

Anomalie del clima: caldissimo in quasi tutta l'Asia, freddissimo in Medio Oriente

Quest'anno il mese è iniziato con una minima molto bassa di -35,7°C il giorno 1 Febbraio.

A partire dal 10 Febbraio, l'arrivo dell'aria atlantica mite ha portato a temperature costantemente al di sopra dello zero, tanto che il 12 Febbraio si è raggiunta una massima di 3,2°C, che ha superato il record giornaliero precedente di 2,5°C che apparteneva al 2015.

Altra ondata di meteo estremo: ciclone bomba Dennis verso le Isole Britanniche

Temperature massime al di sopra dello zero di alcuni gradi si sono registrate sulla Scandinavia meridionale, e poi sulla Finlandia, i Paesi Baltici e sulla Russia europea.

Si tratta di valori termici di almeno 10°C superiori alla norma di questo periodo.

Meteo e clima a Mosca: il mese di Gennaio più caldo e più "oscuro" di sempre

immagine 1 articolo artico russo scongela caldo record arcangelo Arcangelo in inverno, credit istockphoto

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina