Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Tempesta Ciara sull'Europa, allarme meteo su Gran Bretagna e Francia

CRONACHE METEO: la corrente a getto, quel flusso di aria che scorre costantemente da ovest verso est a circa 10 mila metri di altezza, ha raggiunto velocità inusitate per il periodo.

I radiosondaggi effettuati sul Canada orientale, in Quebec, hanno rilevato a queste quote una velocità del vento occidentale di ben 420 km/h, venti che trovano un corrispettivo anche al livello del mare, dove si è formata a sud dell'Islanda una tempesta - nominata "Ciara" da MeteoFrance, "Kiara" dal Met-Office e "Sabine" dal Deutscher Wetterdienst -, che presenta un minimo barico di 934 hPa e si appresta a raggiungere le coste dell'Irlanda e della Scozia.

immagine 1 articolo tempesta ciara su europa allarme meteo su gran bretagna e francia

Tormenta di neve sul Canada Orientale, mezzo metro di neve fresca in Quebec

Al suo impatto sulla Gran Bretagna previsto tra il 9 ed il 10 Febbraio, i venti sono previsti raggiungere velocità di 150-160 km/h, ma anche sulla Francia settentrionale potrebbero raggiungere i 140 km/h sul Canale della Manica e 100-110 km/h sulla stessa città di Parigi.

Queste velocità dei venti farebbero di Ciara una delle tempeste più forti degli ultimi dieci anni per queste zone.

Ondata di freddo, forse record, in arrivo sul Medio Oriente

Sono previste onde dell'altezza di 13-14 metri sulle coste occidentali delle Isole Britanniche nella giornata del 10 Febbraio prossimo.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina