Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Tempeste di neve in Europa Orientale, almeno tre le vittime

CRONACHE METEO: è pesante il bilancio dell'ondata di freddo e di neve che ha interessato l'Europa Orientale, soprattutto la zona dei Balcani.

La nazione maggiormente colpita dalle bufere è stata la Serbia, dove si sono registrate tre vittime a causa di vari incidenti, su strade che sono rimaste per la maggior parte bloccate a causa delle intense nevicate.

immagine 1 articolo tempeste di neve in europa orientale almeno tre le vittime

Tormenta di neve sul Canada Orientale, mezzo metro di neve fresca in Quebec

Problemi anche in Repubblica Ceca, dove il forte vento ha abbattuto un albero che ha ucciso un autista di un autobus.

Raffiche violente anche in Croazia, dove vi sono state case scoperchiate ed alberi caduti, e sulle strade si sono rovesciati alcuni camion per la forza del vento.

Furiosa TORMENTA DI NEVE nella Norvegia del nord: video METEO

In Romania situazione di emergenza per le forti nevicate: sono state chiuse la maggior parte delle strade, ferrovie interrotte e treni cancellati, voli aerei bloccati.

A Bucarest la pesante nevicata ha causato la caduta di oltre 100 alberi sulle strade e le automobili, ed anche alcuni cartelloni pubblicitari per il peso del manto nevoso.

Ondata di freddo sui Balcani, grosse nevicate a Sofia e Bucarest. FOTO METEO

immagine 2 articolo tempeste di neve in europa orientale almeno tre le vittime

immagine 3 articolo tempeste di neve in europa orientale almeno tre le vittime

Pesantissimi danni anche in Bosnia-Erzegovina: nella zona di Sokolac molti villaggi sono isolati per la caduta di due metri di neve fresca.

immagine 4 articolo tempeste di neve in europa orientale almeno tre le vittime

La grande nevicata è stata accompagnata da raffiche di vento ad oltre 100 km/h.

Gravi danni per il vento sulla città di Mostar, anche qui con tanti alberi caduti, cartelloni pubblicitari divelti, ed anche numerose finestre rotte.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina