Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

Febbraio di FREDDO e NEVE? L'inverno si prepara...

L'inverno sta passando decisamente in sordina quest'anno e potrebbe essere una delle stagioni fredde più piatte degli ultimi decenni. Da tempo andiamo dicendo che tutte le speranze di ondate di freddo e neve sono riposte verso il mese di febbraio.

immagine 1 articolo febbraio freddo neve inverno si prepara Credit iStock.

Non potrebbe essere altrimenti, dopo che un Vortice Polare eccessivamente forte ha letteralmente spento l'inverno a dicembre e a gennaio. Ora anche febbraio partirà allo stesso modo e addirittura un super anticiclone caldo si insedierà sul Mediterraneo e sull'Italia.

Centri Meteo concordi: prima il caldo, poi la prima vera ondata di freddo dell'Inverno

Addirittura, se dovessimo limitarci alle sole temperature si potrebbe tranquillamente affermare che il contesto risulterà addirittura primaverile per qualche giorno. Non ci sarà da sorprendersi se la colonnina di mercurio in qualche località potrà sfondare dei record.

Non potrebbe andare peggio, non c'è che dire, ma freddo e neve sono come una promessa da mantenere. Vediamo se sarà davvero così, ma è difficile che l'inverno possa chiudere in modo così totalmente anonimo. Anche gli inverni più scialbi hanno quasi sempre avuto finali più scoppiettanti.

Febbraio: "BOMBA" meteo invernale pronta a esplodere

Quindi, detto che tra dicembre e gennaio è difficile scegliere il "meno peggio", la palla passa ora in mano a febbraio. Dopo la fase di caldo così anomalo della prima settimana del nuovo mese, la situazione si andrebbe nettamente a sbloccare.

Una prima irruzione fredda si concretizzerà alla fine della prima decade di febbraio. Probabilmente non punterà direttamente l'Italia, ma potrebbe far scoccare quella scintilla da cui potrebbe avviarsi un trend più dinamico e congeniale ad altre discese fredde.

Onde evitare false illusioni fermiamoci qui, fermiamoci alla possibile dinamicità ritrovata che di per sé sarebbe già una conquista non di poco conto. Se poi arriverà anche la neve in montagna e non necessariamente in pianura, si dipingerà finalmente ad ogni modo uno scenario più consono al periodo.

La neve manca da quasi tutto l'Appennino, anche a quote elevate. Capite bene, pertanto, che sperare in un mese invernale, almeno in parte, serve a tutti. A prescindere dai propri gusti personali. E quest'anno, visto il freddo così latitante, l'arrivo precoce della primavera rappresenterebbe una pessima notizia.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina