Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

METEO FEBBRAIO: avvio con l'anticiclone, attendendo il VERO INVERNO

immagine 1 articolo meteo febbraio avvio anticiclone attendendo inverno

Non c'è che dire, finora è un inverno davvero deludente e si guarda con una certa fiducia a febbraio, nell'ipotesi di un cambiamento che possa risollevare le sorti di una stagione avara di freddo e soprattutto di neve. L'assenza di neve rappresenta un vero incubo per gli operatori della montagna in Appennino.

Diciamo la verità: un cambiamento eclatante sembra difficile da immaginare anche per le prossime settimane, ma ci si può consolare con il fatto che sarà difficile far peggio di dicembre e gennaio. Altrimenti rischia di diventare un inverno quasi senza precedenti.

Le manovre del VORTICE POLARE: verso ondate di FREDDO tardivo, attenzione!

L'avvio di febbraio non promette certo bene: dopo i giorni della Merla di fine gennaio, accompagnati da clima particolarmente mite, sembra che l'anticiclone possa rafforzarsi ulteriormente proprio nei primi giorni del nuovo mese.

Ci sarà infatti una netta rimonta del cosiddetto anticiclone mangia-inverno e questo è ormai contemplato da tutte le proiezioni modellistiche che non lasciano spazio a tanti dubbi, nonostante una distanza previsionale ancora abbastanza ampia.

Meteo Inverno: quando ci sarà NEVE? I super calcolatori

Come già accaduto in molte circostanze nell'ultimo periodo, l'anticiclone sarà ben disteso sull'Europa Meridionale e Mediterranea, ma potrebbe anche estendersi fino a lambire il Centro Europa, mentre la forza delle correnti atlantiche impetuose investirà le nazioni settentrionali del Continente.

Il risultato sarà quello di un inverno che proseguirà nella sua persistente anomalia. Ogni ipotesi di cambiamento importante è da rimandare molto in là nel tempo, non tanto sul cedimento dell'anticiclone quanto sulla possibilità che irruzioni fredde invernali, degne di nota, possano sfondare sul Mediterraneo.

Le ultime speranze invernali sono appese alle manovre del Vortice Polare, che dovrebbe indebolirsi a febbraio anche in modo fisiologico, ma per i cui effetti rischiamo di dover attendere fine febbraio o marzo. Dopo un inverno così anomalo, il rischio è quello che il freddo possa mostrarsi fuori tempo massimo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina