Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Climatiche »

Proiezioni Febbraio, clamorosa SVOLTA METEO o no? Le news

La prima parte dell'inverno è già alle nostre spalle ed è il momento ideale sia per stilare un primo bilancio, sia per guardare avanti cercando di capire cosa potrebbe offrirci la seconda metà.

immagine 1 articolo proiezioni febbraio clamorosa svolta meteo o no le news Credit NOAA.

Innanzitutto, proviamo a ragionare su quanto accaduto sino ad oggi. Osservando le anomalie bariche, quindi della pressione, possiamo affermare senza paura di smentita che i modelli stagionali c'avevano preso. Il Nord Atlantico è stato dominato da profonde depressioni, mentre l'Europa, ampie zone dell'Asia e parte degli Stati Uniti si venivano a trovare sotto massicci promontori anticiclonici. Lo stesso dicasi per il Canada, laddove c'è stata una prevalenza di Alte Pressioni nelle province orientali e di Basse Pressioni nelle aree occidentali.

Meteo verso lo SPLIT POLARE: a Febbraio la SVOLTA d'Inverno

Per quanto riguarda le temperature, l'inverno ripecchia alla perfezione la distrubzione barica appena descritta. L'intero settore eurasiatico è ben al di sopra della media, così come la maggior parte degli Stati Uniti continentali. Ciò che spicca è l'Alaska, seguita dal settore canadese occidentale, laddove le temperature sono state decisamente più basse del normale.

Passando alle previsioni per l'ultimo mese invernale, febbraio, i modelli stagionali ci propongono uno scenario praticamente identico al quadro attuale. La differenza più grande potrebbe essere rappresentata dalla presenza di un'Alta Pressione sul Nord America occidentale, il ché dovrebbe innescare un dominio ciclonico nel Canada orientale e negli Stati Uniti orientali/centrali (dove le irruzioni gelide potrebbero diventare frequenti).

Meteo di Febbraio: le TEMPESTE di GELO e NEVE perfette

Al contrario, tale distribuzione barica andrebbe a favorire un persistente regime ciclonico nell'Atlantico settentrionale, a sua volta responsabile di frequenti rimonte anticicloniche in Europa e nel settore eurasiatico.

Alte Pressioni che andrebbero a provocare temperature al di sopra delle medie climatiche di riferimento anche nel corso dell'ultimo mese invernale. Insomma, anche a febbraio l'Inverno potrebbe latitare. Ciò non toglie che qualche episodio freddo possa comunque verificarsi, ma non sembrano assolutamente sussistere i presupposti per lunghi periodi di freddo. La stratosfera è ancora lì, a giocare un ruolo imprescindibile in tali dinamiche e fin tanto che il vortice polare non inizierà a perdere colpi - per il naturale processo di smantellamento - ci sarà ben poco da fare.

Giorni della "merla", altro che FREDDO! Rischio Anticiclone "BOMBA"

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Alessandro Arena - Chi Siamo

Inizio Pagina