Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Freddo record nel Canada Occidentale, gelo e grande nevicata a Vancouver

CRONACHE METEO: come era nelle previsioni, la grande massa di aria artica presente sull'Alaska e sul Canada nord occidentale si è mossa lentamente verso sud, portando numerosi record di freddo sulle zone canadesi sud-occidentali.

Il freddo è stato straordinario a Chilcotin, un altopiano situato nella zona interna della Columbia Britannica, dove si sono registrati -48,5°C lo scorso 14 gennaio, superando un record di -43,4°C toccato nel 2005.

Il giorno successivo, sono state 10 le città che hanno raggiunto il proprio record storico di freddo, tra le quali Quesnell che, con una minima di -41,9°, ha battuto un record di -41,1° che risaliva al 1916 (record per ogni mese degli ultimi 110 anni).

Bufere di neve in California, oltre 100 cm in 24 ore

Un termometro a mercurio esposto all'aria libera e non in condizioni ufficialmente riconosciute (dovrebbe essere posto all'interno di una capannina meteorologica) ha misurato -51°C.

Si tratta di temperature rarissime per questo Stato canadese, visto che sono valori che normalmente si raggiungono nello Yukon, molto più a nord.

Eccezionale tormenta di neve di Terranova, Canada: i dati meteo

Numerosi sono stati i problemi, tanti i tubi dell'acqua che si sono congelati, numerosi gli incidenti stradali dovuti al ghiaggio e molti i voli che sono stati annullati all'aeroporto internazionale di Vancouver, dove, nella giornata del 15 gennaio, sono caduti 15 cm di neve con temperatura variabile fra -8 e -6,6°C.

immagine 1 articolo freddo record nel canada occidentale gelo e grande nevicata a vancouver Vancouver con la neve, credit istockphoto

Tempesta di neve sugli Stati Uniti, allerta meteo anche a New York

Canada, storico blizzard su Terranova: video incredibile

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina