Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

FREDDO e NEVE nel meteo del weekend, INVERNO riparte dopo secche di Gennaio

immagine 1 articolo freddo e neve meteo weekend inverno riparte dopo secche gennaio

Temperature in picchiata, venti in rinforzo e nevicate fino a quote localmente basse: saranno questi gli ingredienti che caratterizzeranno il weekend e porranno fine a un lungo periodo di calma piatta, grazie al transito di una perturbazione al cui seguito affluirà aria più fredda.

L'anticiclone non sembrava aver fine ed ora ecco la svolta che pone un'interruzione, almeno temporanea, alla monotonia che aveva caratterizzato finora gennaio. Avremo alcuni giorni dal sapore invernale, anche se non è in arrivo alcuna ondata di freddo eclatante.

Polo freddo in arrivo sulla Spagna, meteo con forte maltempo e grandi nevicate

La massa d'aria fredda, di origine polare, verrà dirottata verso l'Italia dopo essersi portata sull'Europa Centrale e sui Balcani. Il flusso polare andrà infatti a scorrere lungo il perimetro sud-orientale dell'anticiclone atlantico atteso sbilanciarsi verso nord, con massimi sulle Isole Britanniche.

Quest'aria fredda avrà modo di portare nevicate fino in collina su alcune aree alpine ed appenniniche. Il meteo si movimenterà parecchio e avremo un netto cambio di circolazione, perchè l'intrusione dell'aria fredda sul Mediterraneo andrà a scavare una bassa pressione che avrà effetti sull'Italia, approfondendosi notevolmente da domenica sulle Baleari.

Meteo fine settimana: ritornano VENTI SOSTENUTI

La suddetta depressione fungerà da ulteriore richiamo per l'aria fredda dall'Europa Orientale, che andrà a scorrere verso l'Italia interessando più direttamente i versanti adriatici e le regioni settentrionali. La fase apicale di questo freddo si toccherà lunedì, con fiocchi anche a bassa quota su Piemonte ed Adriatiche.

Non durerà però a lungo questo freddo, per due ragioni: da un lato la depressione sulle Baleari tenderà a sprofondare verso Algeria e Marocco, determinando così l'afflusso di correnti più miti sciroccali sostenute sull'Italia, soprattutto sulle due Isole Maggiori.

In secondo luogo, l'anticiclone tra lunedì e martedì si spingerà verso est, portando i suoi massimi dalla Gran Bretagna verso il comparto danubiano. Si chiuderà così la porta per ulteriori contributi d'aria fredda da est ed avrà la meglio lo stesso anticiclone, associato ad aria più mite in quota.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/ancona]- ANCONA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/aosta]- AOSTA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/bari]- BARI[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/bologna]- BOLOGNA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/cagliari]- CAGLIARI[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/campobasso]- CAMPOBASSO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/catanzaro]- CATANZARO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/firenze]- FIRENZE[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/genova]- GENOVA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/l-aquila]- L'AQUILA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/milano]- MILANO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/napoli]- NAPOLI[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/palermo]- PALERMO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/perugia]- PERUGIA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/potenza]- POTENZA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/roma]- ROMA[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/torino]- TORINO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/trento]- TRENTO[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/trieste]- TRIESTE[/url] https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/venezia]- VENEZIA[/url]

Pubblicato da Mauro Meloni - Chi Siamo

Inizio Pagina