Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo prossima settimana, la caduta del SUPER ANTICICLONE. Ecco quando

immagine 1 articolo meteo prossima settimana fine super anticiclone quando

Il dominio dell'alta pressione sull'Italia non conosce ancora sostanziali interruzioni, sebbene messo a dura prova in questi ultimi giorni dall'azione combinata di infiltrazioni atlantiche con una blanda depressione posizionata sul vicino Nord Africa.

La forza del Vortice Polare, ancora molto attivo, resta la vera garanzia per l'anticiclone proteso verso le nostre latitudini. L'attività energica del Vortice Polare manterrà intense correnti zonali atlantiche sul Nord Europa, rigenerando ancora la fascia anticiclonica più a sud.

Meteo INVERNALE ormai prossimo: VORTICE POLARE in espansione

In sostanza, per i prossimi giorni la situazione non varierà più di tanto, con inverno che resterà quindi ancora in stallo sin dopo metà mese, per tutta la prima parte della nuova settimana. Avremo quindi il protrarsi di una fase evolutiva poco dinamica, con sempre l'anticiclone "mangia inverno" e le perturbazioni più organizzate ben lontane dall'Italia.

Nei primi giorni della settimana nuovi spifferi umidi atlantici proveranno ancora ad erodere il perimetro settentrionale dell'anticiclone, facendo sopraggiungere qualche infiltrazione instabile verso le regioni del Nord. Non sarà però nulla ancora di rilevante e in grado d'imprimere il cedimento dell'alta pressione.

Meteo PROSSIMA SETTIMANA: Alta Pressione FORTISSIMA

Solo un cambiamento importante della circolazione può determinare una via d'uscita dall'attuale stasi atmosferica ed è quello che si intravede verso il termine della prossima settimana, con l'anticiclone che diverrà ben più vulnerabile ad incursioni perturbate nord-atlantiche.

In virtù di una maggiore ondulazione delle correnti perturbate, non è escluso l'affondo di una saccatura con l'isolamento di una depressione sul Mediterraneo Centro-Occidentale, che determinerebbe lo smantellamento dell'anticiclone.

Potrebbe così ripartire una certa dinamicità invernale, in attesa magari, poco dopo, di possibili discese d'aria fredda polare. Naturalmente ogni discorso a tal riguardo è prematuro e anche in caso di affondi d'aria artica verso l'Europa sarebbe tutto da valutare l'eventuale coinvolgimento dell'Italia.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina