Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Inverno europeo inesistente o quasi, temperature senza senso

immagine 1 articolo inverno europeo inesistente temperature folli

Mentre in altre parti dell'emisfero settentrionale il generale invernale fa e farà sul serio, in Europa continua e continuerà a latitare per un po'.

L'Alta Pressione ha letteralmente preso il sopravvento, portando le temperature a salire vertiginosamente. Non qui da noi, dove comunque una minima influenza fredda orientale continua a farsi sentire, ma basta dare un'occhiata alle anomalie delle temperature a circa 1500 metri di quota per rendersi conto che stiamo vivendo una situazione assurda.

Meteo anticiclonico e GRAVE SMOG

Non che ci sia nulla di cui stupirsi, dopotutto nell'era del riscaldamento globale non si fa altro che parlare di caldo anomalo. Però che non ci siano ancora state irruzioni fredde degne di questo nome è letteralmente assurdo. Stiamo parlando dell'Europa centro occidentale, ma si potrebbe estendere il discorso alle Repubbliche Baltiche, alla Russia europea e in parte alla Scandinavia. Di contro, lo sappiamo, l'affermazione anticiclonica nel cuore del vecchio continente ha facilitato lo scivolamento di masse d'aria molto fredda verso Balcani, area del Mar Nero e in Grecia.

Torniamo alla mappa: rappresenta la situazione termica odierna, o meglio, le anomalie termiche della giornata odierna rispetto alla media trentennale 1979-2010. Ecco, dalla Penisola Iberica sino alla Russia europea le temperature sono nettamente più alte della media, con deviazioni che raggiungono punte di 10°C dalla Germania in direzione est.

METEO FOLLE e gli Inverni che non ci sono più

La domanda che ci facciamo è la seguente: com'è possibile? Ma possiamo darci anche una risposta, quindi darla anche a voi: il Vortice Polare si è accentrato e raffreddato a dismisura, trattenendo oltre il Circolo Polare Artico il vero freddo.

In Italia, lo si è detto, le influenze del freddo sudorientale - le anomalie negative più forti continuano a coinvolgere Grecia e Turchia - trattengono le temperature su valori leggermente inferiori alla media al Sud e tra le due Isole Maggiori, mentre procedendo in direzione del Centro Nord è nettamente più evidente l'influenza dell'Alta Pressione con conseguenti anomalie positive che arrivano a toccare punte di 5-6°C lungo l'arco alpino.

Clima e meteo in Germania: anno 2019 caldissimo, trend temperature conferma riscaldamento globale

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina