Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo Stati Uniti: un Natale che sembra Pasqua, punte di oltre 20 gradi

CRONACHE METEO: temperature molto elevate e di gran lunga superiori alla norma si sono rilevate il giorno di Natale e negli altri giorni delle festività natalizie su tutta la parte centro-orientale degli Stati Uniti, andando contro alla tradizione che vede spesso il Natale ammantato di gelo e neve.

Addirittura i valori termici sono stati decisamente primaverili, con massime giornaliere superiori ai 20°C.

La città di Nashville, in Tennessee, dove la temperatura media massima mensile è di 10,5°C, ha visto le temperature dal 24 al 26 Dicembre, pari a, rispettivamente, 20,6°C, 21,1°C e di nuovo 20,6°C, con una nuova punta di 22,8°C il 28 Dicembre.

Chicago, il giorno di Santo Stefano più caldo di sempre

A Washington DC le giornate più calde del periodo natalizio sono state quelle del 28 e del 30 Dicembre, quando la temperatura ha raggiunto valori di 19,4° e 18,9°C, contro una norma di Dicembre di soli 8,8°C.

Qui l'ondata di caldo più forte del periodo natalizio vi è stata nel 1984, quando, il 29 Dicembre, si raggiunsero 23,9°C.

Meteo inizio anno in Europa: caldo anomalo in quota, freddo e nebbie al suolo

Passando a New York, la Grande Mela non ha visto una temperatura al di sotto dello zero dal 23 Dicembre in poi, con temperature massime comprese tra 8 e 12°C.

Qui il Natale più freddo avvenne nel 1980, quando l'aeroporto Fiorello La Guardia vide una temperatura minima di -18,9°C, che è anche il record per il mese di Dicembre degli ultimi 40 anni. Il più caldo nel 2015, quando la massima raggiunse 22,2°C il giorno 24 Dicembre.

Natale mitissimo con temperature record in Portogallo e Spagna

immagine 1 articolo meteo stati uniti natale sembra pasqua oltre 20 gradi

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina