Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Ultimo weekend del 2019 col FREDDO e qualche NEVICATA

immagine 1 articolo ultimo weekend del 2019 col freddo e qualche nevicata

Nel corso delle scorse settimane si parlava di un cambiamento meteo climatico, cambiamento che avrebbe potuto portarci dell'aria fredda durante le festività.

Inizialmente i modelli matematici di previsione lasciavano intravedere tutt'altro scenario, ipotizzando persino l'arrivo del gelo siberiano. Ma quando si ha a che fare con dinamiche così complesse è difficile azzeccare i dettagli. Ciononostante siamo contenti di aver azzeccato le tempistiche: avevamo parlato di fine anno e così sarà.

Meteo di fine anno e inizio anno più freddo e non solo

Guardando la mappa relativa alle anomalie termiche di domenica 29 dicembre abbiamo la riprova che il freddo verrà da est. Freddo, non freddino, difatti avremo degli scostamenti dalla media trentennale (1979-2010) importanti. Trattando di aria fredda orientale era lecito attendersi robusti abbassamenti termici soprattutto nelle regioni adriatiche e del Sud, difatti la mappa in oggetto ci mostra anomalie di 6-8°C nelle aree indicate. Non solo, il freddo si farà sentire eccome anche nelle altre regioni centrali e in Sardegna.

Le regioni del Nord verranno a trovarsi sul fianco orientale dell'Alta Pressione, Alta Pressione che pur posizionandosi più a ovest - ma riuscirà a spingersi sin sulla Scandinavia - offrirà sicuramente una maggiore protezione limitando in tal modo l'intrusione d'aria fredda. Qui le anomalie difficilmente andranno oltre 2-3°C.

Meteo verso intrusione di aria fredda: neve bassa quota, i dettagli

Ci state domandando se cadrà anche la neve e la risposta è sì. In tali situazioni l'orografia appenninica gioca un ruolo essenziale, il freddo una volta transitato sul mare Adriatico si caricherà di umidità e darà luogo a pesanti annuvolamenti a ridosso dei rilievi. Le zone interne esposte a levante - probabilmente dall'Abruzzo in giù - riceveranno nevicate a quote nettamente collinari. Le quote dovrebbero attestarsi attorno ai 400-500 metri.

Anche nel nord della Sicilia potrebbero verificarsi precipitazioni sparse, che date le temperature potrebbero assumere carattere nevoso attorno ai 600-700 metri. Nel resto d'Italia nulla da segnalare se non che il freddo si farà sentire e durante le ore notturne porterà delle gelate.

Meteo per Gennaio 2020: previsioni dal NCEP americano

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Trend meteo gennaio-febbraio 2020: farà FREDDO o saranno MITI? Le news

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina